Sacramento Kings, Corey Brewer firma un 10-day contract

Sacramento Kings, Corey Brewer firma un 10-day contract

I Kings aggiungono profondità e difesa al loro roster con l’innesto del veterano ex Sixers e Thunder

di Antonio Santarsiero

Innesto di esperienza in casa Sacramento Kings: è di questa notte, infatti, la notizia della firma imminente di un 10-day contract da parte del veterano Corey Brewer, svincolato dopo la breve esperienza a Philadeplhia. I Kings aggiungono profondità al roster confermandosi squadra molto attiva sul mercato: la firma di Brewer si aggiunge alle trades degli ultimi giorni, che hanno portato a Sacramento Harrison Barnes e Alec Burks (oltre a Swanigan, in una trade minore con i Blazers). Contestualmente, nella giornata di ieri si è provveduto al taglio di McLemore.

Classe ’86, difensore perimetrale dinamico ed abile in transizione, nonché tiratore accettabile (la scorsa stagione a OKC tirava da 3 con il 35.9%), Brewer potrebbe trovarsi a suo agio nel sistema di Joerger: i Kings sono terzi in NBA per pace e quarti per percentuali da 3 (38.1% con 30.2 tentativi a partita), ma solo al 21esimo posto per defensive rating. Nella sua ultima esperienza ai Sixers, Brewer ha accumulato 7 presenze (di cui 3 in quintetto-base), con 19.9 minuti di media. I Kings attualmente sono al nono posto a Ovest (28-26), in piena corsa playoffs.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy