Shaq a tutto campo: “Nel ’92 ho speso un milione di dollari in 45′, per Kobe i Lakers devono ritirare l’8”

Shaq a tutto campo: “Nel ’92 ho speso un milione di dollari in 45′, per Kobe i Lakers devono ritirare l’8”

Commenta per primo!
basket4us.com

A tutto campo, devastante come sempre, Shaquille O’Neal non risparmia mai dichiarazioni ad effetto, specie se ad intervistarlo è la CNN. Passato, presente e futuro in una lunga intervista, il centrone che con i Magic, i Lakers e gli Heat ha fatto la storia parte dai suoi primi exploit con Orlando, dalla Florida, dove nel ’92 avrebbe addirittura speso un milione di dollari in meno di un’ora. “Quarantacinque minuti”, precisa il buon Shaq, “ma che ho speso come meglio non potevo. Per prima cosa volevo che i miei smettessero di lavorare, soprattutto mia madre: gli ho comprato la casa che dovevano riscattare con un mutuo, poi due Mercedes, una per loro e un’altra per me. E non ho rimpianti”.

Evidentemente non ne avrà avuti neanche a seguire, visto che se un sondaggio di Sports Illustrated rivela che il 60% degli ex giocatori si ritrova con un pugno di mosche in mano a cinque anni dal ritiro, O’ Neal dispensa urbi et orbi consigli su come far fruttare gli ingaggi milionari: “Mai investire troppo in articoli di lusso, al massimo il 25% dei propri risparmi, il resto o in banca o in titoli, obbligazioni, metalli preziosi”.

Un vero e proprio manager, il buon Shaq, che poi non può non fiondarsi sul capitolo Bryant, e sul dibattito relativo al numero che i Lakers dovrebbero ritirare, una volta che la stagione del Black Mamba arriverà al capolinea. Sarà l’8 (indossato da Kobe tra il ’96 e il 2006) o il 24 con cui ha vinto altri due anelli e conquistato il Finals MVP? “Io penso l’8, il suo mito è nato con quel numero”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy