Shumpert e Stauskas a Houston, Burks ai Kings, Knight e Chriss ai Cavs

Shumpert e Stauskas a Houston, Burks ai Kings, Knight e Chriss ai Cavs

Scambio con tre squadre coinvolte: ecco i dettagli.

di La Redazione

Scambio a tre squadre tra Cleveland, Houston e Sacramento: coinvolti Shumpert, Stauskas, Burks, Knight e Chriss, Baldwin IV ed una prima scelta 2019.

Iman Shumpert vola ai Rockets, insieme a Wade Baldwin IV e Nik Stauskas. Shump sta tirando con il 37% da 3 per quasi 9 punti di media in 26′, mentre gli altri due erano appena arrivati ai Cavs nella trade con Portland che ha mandato Hood ai Blazers. Stauskas 6 punti in 15′ con il 34% da 3, mentre Baldwin era fuori dalle rotazioni (2 punti in 6′ di media). Kevin O’Connor di The Ringer mette in guardia perché i Rockets potrebbero girare Shumpert ai Pelicans in cambio di Mirotic. Houston inoltre abbassa la luxury tax e si libera dei 15.6 milioni garantiti di Knight per il prossimo anno.

Alec Burks va ai Sacramento Kings. Il tiratore è stato a Cleveland solo qualche partita dopo essere arrivato dai Jazz nello scambio per Korver: per lui 10.6 punti in 24′ con il 38% dall’arco.

Brandon Knight e Marquese Chriss giocheranno a ClevelandI due ex Rockets arrivano ai Cavs insieme alla prima scelta 2019 protetta top-14. Knight è appena tornato da un lungo infortunio, solo 10′ di media in 12 presenze quasi tutte in garbage time. Lo stesso vale per il lungo arrivato dai Suns nello scambio per Anderson: solo 6′ di utilizzo medio in 16 presenze. Entrambi non erano nelle rotazioni di coach D’Antoni, ora potranno trovare più spazio di sicuro. I Cavs sono ora sotto la luxury tax.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy