Steph Curry indeciso sulla sua partecipazione alle Olimpiadi

Steph Curry indeciso sulla sua partecipazione alle Olimpiadi

L’MVP deciderà il da farsi una volta chiusa la stagione.

Commenta per primo!

Dopo la seconda stagione giocata fino a giugno inoltrato, l’MVP Stephen Curry non sa ancora se si unirà a USA Team per l’assalto alla medaglia d’oro alle prossime Olimpiadi di Rio 2016.
Già a marzo aveva avanzato i primi dubbi sulla sua partecipazione al torneo Olimpico, e pochi giorni fa ha dichiarato: “Non ne ho idea, farò parte della squadra Olimpica se sarà la cosa migliore per me. Mi tengo un po’ di tempo per decidere perché non so quale sarà la situazione, ma in un paio di settimane lo saprò con certezza.”

Le Finali contro i Cavaliers potrebbero finire tra il 10 e il 19 giugno, e oltre alla lunghissima stagione piena di emozioni (non dimentichiamo il traguardo delle 73 vittorie) ci sono anche da tenere in considerazione i due infortuni che hanno costretto Curry a saltare qualche gara di Playoff.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy