Stephen Curry non giocherà a Rio 2016

L’MVP passerà l’estate a casa per far riposare il ginocchio malandato.

Commenta per primo!

Ormai manca solo l’ufficialità da parte del diretto interessato: Stephen Curry non giocherà alle prossime Olimpiadi.
Secondo svariate fonti vicine al giocatore, la decisione di saltare l’impegno estivo è dovuta al ginocchio infortunato e al timore per il virus Zika, presente in Brasile.

Anche Pau Gasol ha espresso preoccupazioni riguardo a Zika, e sembra che altri due Warriors, Klay Thompson e Andre Iguodala, possano declinare la convocazione per lo stesso motivo.

Con Curry e Chris Paul fuori dai giochi, nel ruolo di playmaker per Team USA potrebbero rientrare in rosa John Wall o Damian Lillard.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy