Stephen Curry polemizza con gli arbitri mimando il 13 di James Harden

Stephen Curry polemizza con gli arbitri mimando il 13 di James Harden

La stella dei Golden State Warriors polemizza con gli arbitri che gli hanno fischiato passi.

di La Redazione

Gli arbitri penalizzano Stephen Curry fischiandogli violazione di passi. La sua reazione?

Il playmaker degli Warriors indica chiaramente il numero 13 agli arbitri. Evidente il riferimento a James Harden e alla mancata chiamata sulla star dei Rockets poche settimane fa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy