Tragedia nel mondo NBA, si suicida la fidanzata di Anderson

Tragedia nel mondo NBA, si suicida la fidanzata di Anderson

Commenta per primo!

Una notizia nelle ultime ore ha sconvolto il mondo NBA: Gia Allemand, ex modella e fidanzata del celebre giocatore NBA Ryan Anderson, è morta oggi, all’età di 29 anni. La ragazza del lungo dei Pelicans è stata ricoverata martedì in gravi condizioni, ma non ce l’ha fatta, dopo aver perso funzioni vitali critiche. Il giocatore è stato al suo fianco durante tutta la permanenza in ospedale.

I due sono stati insieme per 2 anni. Allemad dichiarò di averlo incontrato durante un servizio fotografico alle Bahamas. La causa della morte è stata un suicidio. Proprio il suo ragazzo l’ha ritrovata priva di sensi, allertando subito le autorità competenti. Secondo alcune voci non confermate  e riportate da TMZ, i motivi potrebbero essere legati ad alcuni problemi riguardanti la vita di coppia che l’hanno stressata.

Una storia purtroppo terribile. Anche a migliaia di kilometri di distanza, i nostri cuori e i nostri pensieri vanno alla famiglia di Gia, a Ryan e a chiunque gli fosse vicino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy