Tutti i record di gara-2 tra Boston e Cleveland

Tutti i record di gara-2 tra Boston e Cleveland

Il massacro è fatto di numeri.

Commenta per primo!

Cleveland ha vinto gara-2 a Boston con 44 punti di margine, portando la serie sul 2-0 in attesa delle due gare alla Quicken Loans Arena di Cleveland.

  • 130 punti non sono mai stati segnati dai Cavaliers in una partita di Playoffs.
  • 41 punti di differenza tra le due squadre a metà gara (31-72) sono record NBA: superato il -40 dei Bullets in casa di Detroit nel 1987.
  • Peggiore sconfitta casalinga dei Playoffs nella storia dei Celtics. Evitata, invece, la peggiore sconfitta in assoluto nei Playoffs per la franchigia biancoverde: rimane in testa, il -47 subito ad Orlando nel 1995.
  • Peggiore sconfitta per la testa di serie #1.
  • Peggiore sconfitta nelle Eastern Conference Finals.
  • 13 vittorie consecutive nei Playoffs per i Cavaliers, contando le ultime 3 delle Finals 2016: pareggiato il record NBA dei Lakers tra 1988 e 89, che vinsero il primo titolo, ma persero il secondo (un brutto precedente per i Cavs?)
  • Ottava gara di fila per LeBron James a segno con almeno 30 punti: superato Jordan che era fermo a sette e solo Jabbar nel 1970 fece lo stesso.
  • 44 punti di margine sono record di franchigia in una gara di Playoffs per Cleveland.
  • I 33 minuti giocati da LeBron James sono il minimo personale in questa postseason, ma sono bastati per rubare 4 palloni: superato Jordan al secondo posto per palle recuperate nei Playoffs. Davanti a lui (377) c’è solo Scottie Pippen, 18 steals più su.
  • Il +46 di plus/minus è record in carriera per LeBron James.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy