Uccisa la cugina di Wade, Trump dalla sua parte su Twitter. Sui social: “Tutta propaganda”

Ha fatto molto scalpore l’omicidio della cugina di Wade, coinvolta in una sparatoria a Chicago. E anche Donald Trump ha voluto dire la sua, come al solito senza mezzi termini

Commenta per primo!

Impazza la polemica negli Stati Uniti per l’omicidio della cugina di Dwayne Wade, Nykea Aldridge, rimasta coinvolta in una sparatoria a Chicago mentre passeggiava con la figlia. E nel mezzo della polemica sulle armi, questione sempre presente ed attuale negli States, si è inserito il tweet del candidato presidente dei repubblicani Donald Trump che ha scatenato l’ira del popolo social. Trump ha espresso la sua indignazione per l’accaduto, dicendo che proprio per questo motivo gli afroamericani in America avrebbero votato per lui nelle elezioni del prossimo mese di novembre. Non si sono fatte attendere le critiche per l’imprenditore newyorkese accusato di speculare sulla morte di una donna per fare propaganda politica. Soprattutto la comunità afroamericana è insorta criticando l’uscita poco felice di Trump che forse non ha gestito benissimo la situazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy