UFFICIALE: Brandon Jennings torna…e sceglie la D-League

UFFICIALE: Brandon Jennings torna…e sceglie la D-League

Commenta per primo!
nbarevolution.com

La D-League come rampa di lancio per un ritorno coi fiocchi tra i pro: questo il piano che circolava da qualche giorno, a proposito del futuro prossimo di Brandon Jennings, un piano che da pochi minuti è ufficiale. Il giocatore ex Milawaukee, dal 2013 sotto contratto coi Pistons, inizierà la sua avventura in Lega di sviluppo dopodomani, con la franchigia affiliata dei Grand Rapids Drive. L’ex Virtus Roma è fermo da quasi un anno, esattamente dal 25 gennaio scorso, quando sugli svilluppi di un brutto contatto di gioco, nel corso di un match contro la sua ex squadra, Jennings riportò una pesante rottura del tendine d’Achille sinistro. Jennings aveva lavorato duro per riportare Detroit in alto, e dopo l’addio a Josh Smith stava giocando il miglior basket della sua carriera, propiziando le 12 vittorie in 16 partite seguite alla rivoluzione con 19,8 punti e 7 assist di media.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy