UFFICIALE – Golden State firma il centro Andrew Bogut

UFFICIALE – Golden State firma il centro Andrew Bogut

Il lungo australiano torna in NBA.

di La Redazione

Il centro australiano Andrew Bogut torna in NBA dopo aver chiuso la stagione NBL in patria con il titolo di MVP e di miglior difensore. In 694 partite NBA, Bogut ha tenuto medie di 9.8 punti, 8.7 rimbalzi, 2.2 assist e 1.6 stoppate in 28′ tra Bucks (che lo scelsero con la prima scelta assoluta nel draft 2005), Warriors, Mavericks e Lakers. Con Cleveland ha giocato solo 8′ della prima partita stagionale: s’infortunò e saltò tutta l’annata. Negli Warriors è secondo nella storia della franchigia per percentuale al tiro (58.1%) e nel 2015, anno del suo unico titolo, è stato inserito nel secondo quintetto difensivo dell’anno.

Secondo il giornalista Shams Charania di The Athletic, Bogut dovrebbe aver firmato un annuale al minimo salariale (487mila dollari) fino al termine della stagione: quest’aggiunta costa agli Warriors circa 1.5 milioni contando le tasse della luxury, il cui totale ora è a quota 51.5 milioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy