UFFICIALE: OKC, finita l’avventura da Thunder dell’ex Reyer Julyan Stone

UFFICIALE: OKC, finita l’avventura da Thunder dell’ex Reyer Julyan Stone

Commenta per primo!

Assieme a Michael Qualls e Dez Wells, anche Julyan Stone – dopo una sola gara di preseason – deve dire addio al sogno NBA con OKC, almeno per il momento.

Il ventiseienne di Alexandria puntava a scenari più suggestivi rispetto al campionato italiano, in fondo la stagione a Venezia lo ha reso a tutti gli effetti il jolly pescato dalla Reyer cammin facendo, dopo il fulmineo passaggio e partenza di Lorenzo Brown. Caratteristiche atipiche per un play, più rimbalzista e passatore che realizzatore, si è inserito alla perfezione nel meccanismo di Carlo Recalcati. Stone ha chiuso la regular season con 7,5 punti, 7,8 rimbalzi e 4,1 assist di media, mentre nelle 12 partite dei play-off è leggermente calato nella media punti (6,3), rimanendo più o meno sugli stessi standard nei rimbalzi (7,6) e negli assist (4,3). Alla fine Stone, che pivot non è, ha terminato la sua esperienza in granata con più rimbalzi (316) che punti (293)…uno dei tanti indicatori del suo talento, forse pronto per essere accalappiato da qualche top team europeo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy