UFFICIALE: Saltano le prime panchine, licenziati Mitchell e Wittman

UFFICIALE: Saltano le prime panchine, licenziati Mitchell e Wittman

Dopo neanche 24 ore dagli atti finali della regular season, gli Washington Wizards ed i Minnesota Timberwolves hanno annunciato i licenziamenti dei loro rispettivi allenatori, dando il via alle ricerche della nuova guida tecnica.

Dopo neanche 24 ore dagli atti finali della regular season, sono due le franchigie pronte al cambio della guida tecnica per programmare una stagione 2016/17 migliore di quella appena conclusa.

WASHINGTON–WITTMAN: NIENTE OPZIONE 2016/17 — Gli Washington Wizards hanno annunciato che non eserciteranno l’opzione per la prossima stagione sul contratto di coach Randy Wittman, a causa della deludente gestione che ha portato al mancato raggiungimento dei Playoffs. La stagione della franchigia si è conclusa con un record di 41 partite vinte ed altrettante perse, numeri che valgono il decimo posto nella Eastern Conference. Wittman, 56 anni, ha allenato nella capitale per tre anni da assistente e quattro da head coach, raggiungendo due volte la post-season.

www.sportsnet.ca

T’WOLVES, LICENZIATO COACH SAM MITCHELL — Stessa sorte anche per coach Sam Mitchell, che non è stato confermato dai Minnesota Timberwolves. Mitchell, 52 anni, era stato promosso a capo allenatore dalla franchigia per la stagione 2015/16, in seguito alla scomparsa improvvisa di Flip Saunders. I Timberwolves ora daranno il via alla ricerca della nuova guida tecnica, concentrandosi solo ed esclusivamente su candidati che non fanno parte della franchigia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy