Varejao non accetterà l’anello dei Cavaliers

Varejao non accetterà l’anello dei Cavaliers

Nonostante le 13 stagioni in Ohio, il brasiliano ora gioca per gli Warriors e non accetterà l’anello dai vincitori.

Commenta per primo!

Anderson Varejao è l’unico giocatore della storia NBA ad aver vinto un anello anche avendo perso la serie finale. Com’è possibile? Ha giocato almeno un terzo delle gare con Cleveland prima di essere ceduto a Portland e poi rilasciato, infine è approdato proprio agli Warriors. In sostanza avrebbe diritto all’anello di campione NBA. Tuttavia il brasiliano, che ha appena rifirmato a Golden State per un altro anno, non lo accetterà. E la causa, secondo Sam Amico, è proprio la squadra per cui gioca attualmente: gli Warriors, infatti, sono i rivali #1 di Cleveland e l’idea di accettare l’anello non andrebbe per nulla a suo favore. Varejao ha voluto subito mettere in chiaro questa cosa, cosicché non si creino problemi con la dirigenza sia degli Warriors che dei Cavaliers, unica, quest’ultima, che può decidere a chi dare o non dare il simbolo del titolo, cioè l’anello di campione NBA.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy