Wizards, fissato il prezzo per Bradley Beal

Wizards, fissato il prezzo per Bradley Beal

In cambio la franchigia capitolina vorrebbe due giocatori e due scelte.

di Enrico Bussetti

La stagione di Washington è partita male e sembra destinata a chiudersi peggio: dopo il ko di stanotte a Miami, il record parla di 15 vittorie a fronte di 24 sconfitte, valido per l’undicesimo posto a Est. La decisione di John Wall di operarsi non aiuterà la squadra a migliorare tanto il record e quindi la franchigia starebbe pensando di scambiare Bradley Beal, che ha un contratto fino al 2021 per circa 27 milioni a stagione, piuttosto di Wall che ha un contratto faraonico firmato la scorsa estate e che gli porterà nelle sue casse 207 milioni fino al 2023.

Per la guardia #3 gli Wizards – stanotte Beal ha rivelato di aver scelto quel numero in onore a Dwyane Wade, contro cui oggi ha giocato la sua ultima sfida – chiederebbero due giocatori e due scelte (possibilmente con almeno una prima scelta), come riportato da Sean Deveney di Sporting News. I rumors continueranno ad esserci sicuramente fino alla trade deadline del 7 febbraio, ma non è detto che si riesca ad arrivare ad uno scambio: intanto i Toronto Raptors hanno fatto un sondaggio per il giocatore e sembrano quelli in vantaggio in un eventuale scambio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy