Zo Mourning non ha parlato con Vince Carter per 6-7 anni dopo aver subito un poster

Zo Mourning non ha parlato con Vince Carter per 6-7 anni dopo aver subito un poster

La tremenda schiacciata congelò i rapporti tra i due giocatori NBA.

di La Redazione

Durante il programma “The Jump” in onda su ESPN, Vince Carter ha reso noto l’astio che Alonzo Mourning provò contro di lui per 6-7 anni, periodo in cui non gli rivolse mai più la parola. Il motivo? Parlando di Vincredible, non poteva che riguardare una schiacciata terrificante fatta proprio contro il centro degli Heat nel lontano 2005. Se non la ricordate, ve la riproponiamo:

A prendere la parte di Carter, ecco suo cugino Tracy McGrady: “Zo non avrebbe dovuto prendersela, non per una cosa così”.

Carter ha poi espresso la sua sorpresa dell’epoca quando ha visto che un grande stoppatore come Mourning decise di non fare un passo avanti per cercare di evitargli la schiacciata ma, anzi, rimase sotto canestro, impedendogli ogni tentativo di fermare uno dei giocatori più spettacolari di sempre ad inchiodare uno dei suoi innumerevoli poster.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy