Blatche non trema, Brooklyn vince gara 6 e si va alla bella!

Blatche non trema, Brooklyn vince gara 6 e si va alla bella!

Commenta per primo!

Il più classico dei classici “win or go home” per Brooklyn, che in caso di sconfitta in questa gara 6 del primo turno dei playoff 2013 è ad un passo dall’ eliminazione. Paradossalmente però, vincendo i Nets si metterebbero in una posizione ottimale, sul 3-3 nella serie e con la gara 7, decisiva per le sorti delle due franchigie, da disputarsi a Brooklyn. Cosa che Chicago vuole assolutamente evitare, perdere significherebbe rischiare l’ eliminazione, dopo essere stati ad un passo dalla qualificazione. Dopo gara 4, che Chicago ha vinto, c’è stata gara 5, dove c’è stata la reazione dei Nets. Chicago dunque con l’ ultimo match-ball per chiudere la serie.
Il primo quarto è fatto di un botta e risposta lungo 11 minuti, con protagonisti Joe Johnson e Lopez da una parte, e Belinelli assieme a Noah dall’ altra. IsoJoe, Marco e Noah chiuderanno la prima frazione tutti a 8 punti, mentre Lopez a 10, e dopo il 27-27 al minuto 10:47, si registra il piccolo scatto dei Nets, decisivo per chiudere il quarto in vantaggio sul +6.
Il secondo quarto viaggia su ritmi decisamente più blandi, Wallace firma il +7 con un jumper, Butler risponde ma poi si accende Deron Williams che manda i titoli di coda sul primo tempo. La risposta di Belinelli con 4 punti in fila (un tiro libero su tecnicoe una tripla con 11 secondi da giocare) portano Chicago al -6, 54-60.
Non si segna molto anche nel terzo quarto, lo scarto si riduce fino al -1 grazie all’ italiano dei Bulls , Johnson e Wallace provano a controbattere ma i Bulls si sono attaccati col fiato sul collo ai Nets, con il punteggio a fine quarto che recita 75-71 Brooklyn.
Sono poi Wallace e Watson ad aprire la scatola nel quarto decisivo, ma sul -8 Chicago non ci sta ed uno scatenato Butler con affianco Robinson riportano i Bulls ad un possesso e mezzo di distanza, Williams le distanzia di nuovo e  Belinelli e Mohammed portano Chicago sul -1. A chiudere la partita ci pensa Blatche, con un 2/2 dalla lunetta che significa 95-92 Nets.

Chicago ora rischia di perdere una serie praticamente vinta, con la palla che passa dalla parte di Brooklyn.

BROOKLYN NETS @ CHICAGO BULLS 95 -92

Nets: Lopez 17, Williams 17, Johnson 17;
Bulls: Belinelli 22, Robinson 18, Butler 17;

MVP basketinside.com: Marco Belinelli. (Se lo merita, il Beli. Ha dimostrato che con spazio può rendersi molto utile alla causa, e nonostante la sconfitta, è stato uno degli uomini-partita).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy