Boston strapazza New York e vola in semifinale

Boston strapazza New York e vola in semifinale

Commenta per primo!

 Una serie abbastanza strana questa, perché nonostante il 4-0 finale, si era avuta l’impressione dopo le prime due partite che i Knicks potessero mettere  in difficoltà i finalisti uscenti dell’anno passato. Invece i verdi di Boston nelle due gare esterne hanno fatto un sol boccone degli uomini di d’Antoni chiudendo subito la serie e conservando preziose energie psicofisiche per il continuo dei propri play-off. La gara della scorsa notte ha visto un netto dominio dei Boston Celtics, che solo tra il finale del terzo quarto e l’inizio dell’ultimo periodo hanno avuto delle piccole difficoltà di gestione del match peraltro difficoltà superate senza molti affanni. Boston che avuto i suoi principali protagonisti nella vittoria di questa gara 4 in Kevin Garnett  autore di 26 punti  +10 rimbalzi e Rajon Hondo (21p + 12 assist) sicuramente l’uomo tra le fila dei Celtics più continuo nelle quattro gare della serie. New York  ha avuto un ottimo Anthony (32p + 9 rimbalzi), ma ha pagato la scarsa mira di Stoudemire ( 19 p con 5/20 da due) in grossa difficoltà nella serie per qualche acciacco fisico di troppo dopo una brillante gara uno, e l’assenza di Billups  che per infortunio ha giocato solamente parte della gara uno a Boston. Adesso i Boston Celtics si siederanno comodamente davanti al televisore e vedranno l’epilogo della serie di Miami contro Philadelphia (3-1 Heat) per conoscere i prossimi avversari in semifinale.

Le prime battute della partita sono molto equilibrate (13-13 al 6’), poi Boston dà il primo strappo (15-21 al 8’) e chiude il primo quarto sul + 6 (29-23 al 12’). Il secondo quarto invece vede il netto dominio degli uomini di Doc Rivers, che prima raggiungono la doppia cifra di vantaggio (27-37 al 16’), poi incominciano a dilagare nel punteggio (33-50 al 21’). Si va all’intervallo lungo con i Celtics nettamente avanti sul 38-55.  Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia, anzi Boston raggiunge il +22 sul (48-70 al 28’), ma qui New York ha un  sussulto d’orgoglio e reagisce chiudendo il terzo quarto sul -10 (72-82 al 36’). All’inizio dell’ultima frazione gli uomini di D’Antoni continuano nella loro rimonta e arrivano sul -4 (80-84 al 40’), ma i Celtics rimettono in pieno regime il loro motore, ritrovano la doppia cifra di vantaggio (85-95 al 44’) e mettono le proprie mani sulla serie.

Tabellino dell’incontro

New York Knicks: Anthony 32, Stoudemire 19, A. Carter 11, T. Douglas 6, R. A. Mason jr 6, Sha. Williams 6, B. Walker 5, Turiaf 3, L. Fields 1

Boston Celtics:Garnett 26, Rondo 21, Allen 14, G. Davis 14, Pierce 13, J. Green 5, N. Krstic 4, J. O’ Neal 2, D. West 2.

Uomo partita: Kevin Garnett

Chiave della partita: la differente percentuale al tiro New York 30-88 (34%), Boston 40-81 (49,4%)

Risultato della serie: Boston Celtics- New York Knicks 4-0

Uomo della serie: Rajon Rondo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy