Chris Paul spietato! Piazza sulla sirena il 2-0 nella serie per i Clippers

Chris Paul spietato! Piazza sulla sirena il 2-0 nella serie per i Clippers

Commenta per primo!

Splendida partita allo Staples Center per questa gara 2 tra Clippers e Grizzlies, con i secondi che devono cercare di cogliere un successo in trasferta per poter sperare di riportare le sorti in equilibrio e contare sul campo amico per le gare successive.

Come auspicato, la gara è punto a punto fin dal primo minuto, con Memphis che sembra aver ritrovato lo smalto che era mancato nella prima partita. Questa volta, discreta presenza della coppia Randolph-Gasol che segnano rispettivamente 13 e 17 punti ma che contribuiscono molto positivamente alla lotta sotto le plance, con 15 rimbalzi in totale (8 e 7).

Ottima partita invece per Conley che ne mette 28 a referto con 9 assist, peccato che sulla sponda avversaria, la coppia d’oro dei Clippers che produce, oltre che splendide giocate di spessore, cifre di grande livello. Chris Paul trascina la squadra con 24 punti e 9 assist, mentre Griffin ne piazza 21 con 8 rimbalzi.

Gara, come immaginabile, ricca di tensione e suspance; non dimentichiamoci che già lo scorso anno tra le 2 formazioni fu una battaglia lunga ben 7 partite. Siamo quasi al termine del 4° periodo, quando sul 89 pari, la palla è ai Clippers e quali mani migliori se non quelle di CP3 per passare in vantaggio? Palleggio, penetrazione, arresto e tiro in fadeaway. Canestro. 91-89 LA. Non riesce la replica di Memphis… o meglio, non immediatamente. Difesa serrata da parte dei Grizzlies e con 29 secondi sul cronometro viene chiamata una palla contesa. Nonostante aver riottenuto il possesso però, LA non ha tempo per costruire un’azione per un buon tiro e, causa scadenza dei 24 secondi, la palla torna ai Grizzlies.

E’ grazie a un’ottima giocata in attacco, che viene pescato Marc Gasol smarcato e che schiaccia il pareggio sul 91-91.13 secondi. Palla Clippers. Chris Paul palleggia, guarda negli occhi l’avversario come si vedeva fare una ventina di anni fa al migliore degli Isiah Thomas. Siamo agli sgoccioli e CP3, in terzo tempo, scocca il sottomano che colpisce il tabellone e si infila a canestro sulla sirena. Vittoria Clippers 93-91 e 2-0 nella serie.

 

 
 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy