Kidd risponde ad Aldridge, Dirk la chiude. Mavs, buona la prima!

Kidd risponde ad Aldridge, Dirk la chiude. Mavs, buona la prima!

Commenta per primo!

Ai Blazers non basta un grande LaMarcus Aldridge, autore di una prova maiuscola da 27 punti: Portland deve cedere il passo a Dallas nella gara di apertura della serie. Decisamente sotto tono Gerald Wallace e Brandon Roy: il primo non trova il fondo della retina per tutto il primo tempo e chiude con soli 8 punti, frutto di un migliorabile 4/13 al tiro; il secondo mette a segno soltanto due punti con un pessimo 1/7 dal campo.

 

 

Dallas Mavericks (3) – Portland Trail Blazers (6) 89-81 (21-22, 47-37, 61-57)

Dallas conduce la serie 1-0

Gara-2 si giocherà nella notte fra lunedì e martedì alle 3.30 (ora italiana)

 

Dallas prova subito l’allungo con la tripla di Stevenson del 10-5 iniziale, ma Portland non molla di un millimetro e il risultato è un equilibratissimo primo quarto, che si conclude sul 21-22 senza parziali degni di nota. Nei primi minuti di gioco è bellissimo il duello Aldridge-Nowitzki, che si scambiano cortesie a distanza per cercare di imporre la propria potestà sulla serie: dopo 7’30” il tabellino dell’ala di Portland dice già 11; il tedesco, alla prima temporanea tregua, è fermo a 6. Stojakovic trova due triple in apertura di secondo periodo e Dallas riesce ad accumulare sei lunghezze di vantaggio. I Blazers rispondono bene anche questa volta, ma due minuti e mezzo di siccità offensiva nella seconda metà del periodo costano loro il -10 dell’intervallo. Sembra che Portland riesca a chiudere il gap immediatamente al ritorno in campo, ma Kidd li rispedisce al mittente con due delle sue sei triple. Aldridge ha però un messaggio da inviare a un certo Dirk, e non può permettere che Kidd gli metta i bastoni fra le ruote: è ancora l’ala nativa proprio di Dallas a riportare sotto i suoi, che prima impattano in avvio di quarto quarto, e poi mettono la freccia con il 2+1 di Rudy. Batum schiaccia a 6′ dalla fine per il 66-72, massimo vantaggio Blazers. La stella dei Mavs, però, ferma a 14 punti, ha ancora qualcosa da dire. Nel giro di due minuti Nowitzki segna 12 punti e Dallas è avanti 80-76. Il resto lo fa Kidd: a 25” dalla fine tira fuori dal cilindro un palleggio-arresto-e-tiro dall’arco sul quale Miller non può difendere. Dallas è sul +7 e la partita è chiusa: dall’American Airlines Center non si passa.

 

DALLAS: Nowitzki 28 (7/20, 1/1 da 3, 13/13 tl), Kidd 24, Terry 10, Stojakovic e Marion 6, Stevenson 5, Chandler e Barea 4, Haywood 2; rimbalzi: Nowitzki 10, Chandler 9, Haywood 6; assist: Kidd 4, Terry e Marion 3

PORTLAND: Aldridge 27 (12/20, 3/4 tl), Miller 18, Batum 14, G.Wallace 8, Fernandez 6, Camby 4, Matthews e Roy 2; rimbalzi: Camby 18, Aldridge 6, G.Wallace 5; assist: Miller 6, Camby 5, Batum 4.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy