King George con una tripla doppia da vero Re stende Atlanta

King George con una tripla doppia da vero Re stende Atlanta

Commenta per primo!

La serie con meno fascino di questi Playoffs si apre con un Paul George versione dominatore, sua la tripla doppia che stende Atlanta, con 23 punti, 12 assist e 11 rimbalzi. Troppa poca cosa questi Hawks, con un Jeff Teague sugli scudi, ma con un Josh Smith apatico.

Nel primo quarto Atlanta subito forte con Teague, ma Indiana risponde colpo su colpo e grazie a un George Hill scatenato (13 punti nel solo primo periodo) si porta sul 34 a 28 a fine frazione.
I secondi 12 minuti vedono il distacco di Atlanta fisso sugli 8-10 punti, Teague ed Horford sono gli unici a giocare per la franchigia della Georgia, Indiana non accellera i ritmi e il divario non cresce. Il primo tempo si chiude sul 58 a 50, George è già a 13, Teague a 10.
Al rientro in campo, il distacco rimane quello, fino a quando, con 5 minuti da giocare, lo stesso George ed un positivo Lance Stephenson aprono un mini break che comunque stabilisce un buon vantaggio per i Pacers. Gli Hawks accusano il colpo, e nonostante rientreranno anche a -8 nel quarto periodo, la partita sostanzialmente si chiude qui.

Indiana si porta a casa dunque gara 1 della serie, e dimostra di essere la più pronta delle due franchigie ad affrontare gli Heat (a meno di scherzi dal Wisconsin).

ATLANTA HAWKS  @ INDIANA PACERS 90 – 107
Hawks: Teague 21, Smith 15, Horford 14;
Pacers: George 23, Hibbert 16, Hill 18;

MVP basketinside.com: PAUL GEORGE.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy