NBA Global Games: Team World batte Team Africa per 101-97

NBA Global Games: Team World batte Team Africa per 101-97

Commenta per primo!
NBA.com

All’Ellis Park Arena di Johannesburg il Team World, guidato in panchina da Brad Stevens e Lionel Hollins, batte il Team Africa di Gregg Popovich. La partita/esibizione si gioca su ritmi molto blandi, con attacchi in grande spolvero e difese piuttosto leggerine: come in uno dei più classici All-Star Game americani.

Parte bene il team Africa che chiude il primo quarto conducendo per  17-24, grazie ad un ottimo Luol Deng che finirà la partita mettendo a referto 20 punti. Il secondo quarto invece vede scappare gli Africani sul più 18 finendo all’intervallo lungo in vantaggio 56-38; il gap resiste nella ripresa grazie al risveglio del Team World (77-62 per il team del Pop). Ad inizio quarto quarto, ecco che sale in cattedra CP3 che piazza un 14-0 in grado dapprima di riaprire la partita, poi di mettere  in moto Bradley Beal, così da chiudere con la vittoria per il Team World.

Mvp della gara senza alcun dubbio Chris Paul, che l’ha riaperta e chiusa nel giro di pochi minuti: il suo box score recita 12 punti, 6 rimbalzi e 7 assist. Da segnalare anche i 18 punti di Beal per il Team World, mentre per il Team Africa, oltre all’ottima prova di Deng, va sottolineata la partita di Giannis Antetokounmpo, autore di 22 punti. Menzione d’onore infine per Dikembe Mutombo e Hakeem Olajuwon, che sono scesi in campo nelle file del Team Africa durante il secondo quarto: momento della gara particolarmente emozionante con l’ex campione dei Rockets autore addirittura di un “dream shake” stile tempi d’oro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy