NBA Playoffs, Eastern Conf. Finals, Gara 1 – LeBron James e i Cavs spazzano via i Raptors

NBA Playoffs, Eastern Conf. Finals, Gara 1 – LeBron James e i Cavs spazzano via i Raptors

Dominio totale dei padroni di casa in gara 1. Raptors che vengono travolti dalla potenza di LeBron James e Kyrie Irving.

Toronto Raptors @ Cleveland Cavaliers 84-115 (28-33, 16-33, 23-29, 17-20)

Gara 1 delle Eastern Conference Finals. I Cleveland Cavaliers arrivano freschi e riposati dopo una settimana di riposo, mentre i Toronto Raptors arrivano a queste finali dopo due serie al meglio delle 7 gare contro Pacers e Heat.

Primo quarto che parte bene per gli ospiti, soprattutto per DeMar DeRozan, che è autore di un ottimo avvio con 12 punti. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, su tutti LeBron James e Kyrie Irving. Il primo è ovunque, punti, rimbalzi, assist e difesa, un vero trascinatore. Irving è scatenato, gioca su ritmi altissimi e non c’è difensore dei Raptors in grado di marcarlo. Il secondo quarto è un “dramma” sportivamente parlando per i Raptors. Toronto tira con percentuali pessime, praticamente non la mette mai. I Cavs continuano come un macchina tritatutto, LeBron James segna i suoi primi nove tiri consecutivi dal campo senza sbagliare, mentre il playmaker dei Cavs è a dir poco scatenato. Raptors che chiudono all’intervallo con oltre 20 punti da recuperare. Il secondo tempo è un copione già visto, l’intensità dei padroni di casa è altissima, recuperano tantissime palle e la premiata ditta James-Irving domina a mani basse. Cleveland tira con percentuali altissime,  la panchina da un notevole apporto a una partita che ormai ha poco da dire. L’ultimo quarto è puro garbage time, con gli ospiti che fanno riposare i titolari, pensando ormai a gara 2 che si giocherà sempre qui a Cleveland tra meno di 48 ore.

Raptors: Carroll 2, Patterson 8, Biyombo 12, DeRozan 18, Lowry 8, Johnson 10, Ross 4, Joseph 4, Scola 7, Wright 7, Thompson 0, Powell 4, Nogueira 0.

Cavaliers: James 24, Love 14, Thompson 6, Smith 5, Irving 27, Shumpert 8, Jefferson 9 (11 rimbalzi), Dellavedova 9, Frye 8, Williams 3, Jones 0, Mozgov 2, Jones 0.

Key Stat: In the paint. Li il dominio dei Cavs è più che evidente. In area, i padroni di casa fanno quello che vogliono e dominano la partita. 45 rimbalzi contro i 23 dei Raptors,  56 punti dei Cavs contro i 36 dei canadesi. Se i Raptors vogliono giocarsela, bisogna sistemare qualcosa lì sotto, il solo Biyombo non può bastare.

MVP – LeBron James. Condiviso con Irving, ma il 23 fa letteralmente quello che vuole. Dominio assoluto del prodotto di Akron. Punti (con percentuali altissime dal campo), assist, rimbalzi, difesa e tantissima leadership. Se LBJ è questo, per Toronto ci sono poche, pochissime speranze.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy