NBA Playoffs, I Turno, Gara 1 – Miami è sontuosa, asfaltati gli Hornets

NBA Playoffs, I Turno, Gara 1 – Miami è sontuosa, asfaltati gli Hornets

Ottima prova di forza per Miami che spazza via Charlotte e si porta in vantaggio 1-0 nella serie.

Charlotte Hornets @ Miami Heat 91-123 (22-41, 50-67, 74-97)

Prima gara della serie a senso unico. Miami domina e trionfa su degli Hornets che hanno sofferto molto durante tutti i 48 minuti.

Il match vede Charlotte rincorrere da subito con Miami che parte fortissima, infilando continuamente la difesa degli avversari. Mentre Whiteside e Deng, che combinano 24 punti, trovano facilmente la via del canestro, gli Hornets arrancano in attacco non riuscendo a trovare punti facili. Gli Heat, dal canto loro, approfittano delle difficoltà di Charlotte e chiudono il primo quarto con ben 41 punti a referto a fronte dei 22 degli uomini di coach Clifford. Nel quarto successivo gli Hornets provano a darsi una scossa guidati da Batum, ma gli Heat continuano a tirare con un’ottima percentuale dal campo e mantengono gli avversari ad una consistente distanza. I tentativi di rimonta da parte di Charlotte vengono rispediti al mittente da Wade & Co., e così al riposo lungo il risultato sul tabellone luminoso è di 50-67.

Al rientro dagli spogliatoi il leitmotiv è identico a quello di inizio gara. Charlotte fatica a trovare canestri facili e non riesce a contenere l’ispiratissimo duo Whiteside-Deng, che semina il panico nella difesa degli Hornets. Miami, in questo modo, aumenta ancora di più il suo vantaggio riuscendo a chiudere la terza frazione di gioco sul +23, e mettendo una grossa ipoteca sul match. Negli ultimi 12 minuti di gioco, con la partita in ghiaccio, i ritmi si abbassano inevitabilmente e c’è spazio per le seconde linee da ambo i lati che fissano il risultato finale sul 91-123.

Hornets: Batum 24, Williams 2, Zeller 9, Lee 8, Walker 19, Jefferson 13, Kaminsky, Lin 9, Daniels, Hansbrough, Lamb 4, Gutierrez, Hawes 3.

Heat: Johnson 11, Deng 31, Whiteside 21 (11 rimbalzi), Wade 16, Dragic 9 (10 assist), Winslow 8, Richardson 8, Stoudemire 11, Haslem, Green, Wright 8, McRoberts, Weber.

Key Stat: Miami ha tirato con il 58% dal campo e il 50% da 3, mentre Charlotte solo con il 43% dal campo e il 35% dalla lunga distanza.

MVP: Luol Deng ha sfoderato una prestazione da incorniciare, risultando immarcabile per gli Hornets. Chiude il match con 31 punti e 7 rimbalzi tirando 11/13 dal campo, compreso 4/6 da 3.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy