NBA Playoffs, I Turno, Gara 1 – Vincono gli Hawks, Celtics sfortunati

NBA Playoffs, I Turno, Gara 1 – Vincono gli Hawks, Celtics sfortunati

Horford e Teague guidano Atlanta alla vittoria: 24 punti e 13 rimbalzi per il centro, 23 punti e 12 assist per il playmaker. Celtics imprecisi nel primo tempo e sfortunati nel finale: si fa male Bradley.

Commenta per primo!

 

Boston Celtics @ Atlanta Hawks 101-102 (19-30, 34-51, 65-72)

Sarà una serie combattuta, e si evince da questa prima Gara 1. Vincono gli Hawks, ma i Celtics danno battaglia e sfiorano il colpaccio fuori casa.

Il primo tempo per la squadra biancoverde è da dimenticare: i Celtics tirano con un disastroso 22 % dal campo che permette agli Hawks di acquisire un confortevole vantaggio, grazie sopratutto ai punti messi a segno nel pitturato. Protagonisti del primo tempo degli Hawks Jeff Teague, autore alla fine della partita di 23 punti e 12 assist, e Kent Bazemore che, ben imbeccato da Millsapp, segna e da ai suoi il vantaggio in doppia cifra.

Nella ripresa però i Celtics cominciano a vedere il canestro e danno il via alla rimonta: Isiah Thomas prima si mette in proprio ed accorcia le distanze con una tripla impossibile e poi imbecca Jae Crowder ben piazzato sul perimetro per la tripla che pareggia i conti a 7:00 dalla fine. Lo stesso Crowder poco dopo segna ancora da dietro l’arco con i Celtics a + 3 a 5:oo minuti dalla fine. I Celtics però sono sfortunati: su un ribaltamento di fronte si fa male Avery Bradley, costretto ad uscire dal campo. La squadra di Stevens accusa il colpo e gli Hawks tornano a macinare gioco: il protagonista è Teague che serve due assist a Horford e Millsapp che riportano i padroni di casa in vantaggio. I Celtics rimangono a contatto ed hanno la palla del pareggio: azione ben costruita, extra-pass di Thomas che serve Turner, che sbaglia la tripla del possibile pareggio. Nel finale gli Hawks la chiudono con i liberi, con Thomas che fissa il risultato finale con una tripla impossibile.

Celtics: Crowder 14(10 rimbalzi), Johnson 4, Sullinger 9, Bradley 18, Thomas 27, Turner 10, Olynyk 2, Smart 15, Jerebko 2, Hunter.

Hawks: Bazemore 23, Millsap 14, Horford 24(12 rimbalzi), Korver 2, Teague 23(12 assist), Scott 14, Sefolosha 2, Muscala, Schroder, Hardaway Jr, Hinrich.

Key Stat: Le percentuali dei Celtics nel primo tempo sono disastrose: 22 % dal campo con 12-52. Con una maggiore precisione i Celtics avrebbero potuto vincere la partita.

MVP: Jeff Teague, 24 punti e 12 assist. Leader silenzioso e capace di piazzare le due giocate decisive nel quarto periodo che, di fatto, spaccano in due la partita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy