NBA Playoffs, I Turno, Gara 4 – Charlotte sorprende ancora Miami e porta la serie sul 2-2

NBA Playoffs, I Turno, Gara 4 – Charlotte sorprende ancora Miami e porta la serie sul 2-2

Walker con 34 punti guida gli Hornets alla vittoria. La serie ora è in parità.

Miami Heat @ Charlotte Hornets 85-89 (26-19, 39-48, 61-69)

Charlotte non fallisce nuovamente di fronte al proprio pubblico battendo Miami e portando la serie sul 2-2.

Partenza lenta per entrambe le squadre, che commettono molti errori e faticano a trovare la via facile del canestro. Gli Heat, nella seconda metà del quarto, provano a prendere in mano le redini del gioco approfittando del brutto approccio al match da parte di Charlotte, portandosi in doppia cifra di vantaggio. Ciò, però, da la scossa agli Hornets che rosicchiano subito qualche punto agli avversari chiudendo il primo quarto sul -7. Nel periodo successivo Charlotte sfrutta un passaggio a vuoto degli Heat per entrare in ritmo ed avvicinarsi ancora di più. Miami, in confusione, non riesce a reagire all’exploit degli Hornets, mentre questi ultimi spingono sull’acceleratore guidati dal duo Walker-Lee, trovando il sorpasso e tentando anche la fuga. In questo modo gli uomini di Clifford chiudono il primo tempo in vantaggio per 39-48.

Dopo l’intervallo la musica non cambia, Charlotte continua ad infilare facilmente la difesa degli Miami, che anche in attacco fatica moltissimo perdendo palloni banali e sbagliando l’impossibile. Dopo essere scivolati anche a -18, arriva la replica degli Heat che infilano un incredibile parziale di 17-1, tornando solo a -2 dagli avversari. Gli Hornets, però, si difendono con le unghie e con i denti mantenendo a bada Miami nel suo momento migliore. Nell’ultima frazione di gioco Miami continua la sua pressione, ma Lin sale in cattedra per Charlotte rispondendo ad ogni colpo degli Heat. Dopo una fase caotica del quarto, Miami prova ad agganciare nuovamente gli Hornets, che però continuano a contenere tutti gli attacchi degli avversari. Nella fase finale della gara, con Charlotte in vantaggio di sole 2 lunghezze, Lee infila 2 tiri liberi pesantissimi a 4 secondi dalla fine che mettono al sicuro la vittoria di Charlotte.

Heat: Deng 15, Johnson 16, Whiteside 8, Wade 12 (10 assist), Dragic 12, Richardson 3, Winslow 8, Stoudemire 5, Wright, Haslem 1, Green 5.

Hornets: Williams, Kaminsky 4, Jefferson 9, Lee 11, Walker 34, Lin 21, Zeller 8, Hawes 2.

Key Stat: Charlotte ha forzato 17 palle perse agli Heat e limitato a 30 i punti subiti nel pitturato.

MVP: Kemba Walker ha giocato una partita sontuosa, concludendo con 34 punti a referto che hanno guidato i suoi alla vittoria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy