NBA Playoffs, I Turno, Gara 4 – Primi due quarti decisivi per Indiana, la rimonta di Toronto non si concretizza

NBA Playoffs, I Turno, Gara 4 – Primi due quarti decisivi per Indiana, la rimonta di Toronto non si concretizza

George Hill e Ian Mahinmi stendono Toronto in gara 4. Partita non particolarmente bella ma efficace da parte dei Pacers che si impongono nettamente su degli spenti e imprecisi Raptors

Commenta per primo!

Indiana Pacers 100-83 Toronto Raptors ( 28-16/ 57-42/73-58)

Indiana nel primo quarto parte con il turbo spinta da un ispiratissimo Geroge Hill che guida il resto del gruppo dal quinto minuto. L’attacco di Toronto si spegne e così i Pacers costruiscono un parziale importante che alla fine del primo quarto li vede in vantaggio per 28-16. Spazio alle panchine da ambo i lati ma il leitmotiv non cambia e così Indiana vola fino al +25. Toronto ha una scossa con Lowry che infila canestri impossibili cercando di dare la scossa alla propria squadra; Indiana dorme sugli allori e con un Valanciunas ancora dominante a rimbalzo, e un Derozan, pur a corrente alternata, i Raptors  pian piano costruiscono una rimonta, chiudendo il secondo quarto in svantaggio 42-57.

La partita si sposta sotto le plance, con i lunghi di ambo le squadre che realizzano le giocate decisive; Toronto costruisce nuovamente un break utile e si porta fino al -12 ma non riesce a oltrepassare la doppia cifra di svantaggio. Indiana in attacco spreca molto, non trovando nessun giocatore in grado di dare una scossa. I Raptors non ne approfittano e così il terzo quarto vede sempre i Pacers condurre per 73-58 grazie al buzzer beater di Miles. Lowry non ci sta e guida ancora la sua squadra ad un parziale utile che ancora porta Toronto sul -12 dopo pochi minuti di gioco; ancora una volta questa soglia si rivela invalicabile per i Raptors che non trovano le triple che avrebbero riaperto la partita ma al contrario è Indiana con la coppia Hill-Mahinmi che risponde ricacciando lontano i canadesi. Il finale è puro garbage time con entrambe le squadre che tolgono i titolari e infilano tutte le riserve. La partita si chiude così sul punteggio di 100-83.

Partita poco entusiasmante piena di errori da ambo i lati ma ben gestita dagli Indiana Pacers che hanno saputo gestire il vantaggio nei primi minuti. La coppia DeRozan-Lowry ha giocato con poca continuità e la squadra ne ha risentito enormemente.  Nel complesso la serie di playoff più interessante perchè alla quinta partita si arriverà sul 2-2 e nessuna squadra sembra al momento particolarmente favorita rispetto all’altra.

I tabellini:

Pacers: 4 Turner, 19 George, 22 Mahinmi, 22 G.Hill, 7 Ellis, Allen, 7 S. Hill, 4 Miles, J. HIll, 4 Lawson, Young, 6 Stuckey, 5 Robinson III

Raptors:1 Scola, 12 Carroll, 16 Valanciunas,  12 Lowry, 8 DeRozan, 2 Thompson, 2 Johnson, 8 Patterson, 7 Ross, 5 Biyombo, Wright, Joseph, 10 Powell

MVP: George Hill, gestisce alla grande il ritmo della sua squadra, al tiro è perfetto (9/11) e nei momenti importanti trova sempre le giocate decisive.

Key Stats: percentuali da tre punti con Toronto che chiude con solo il 26% mentre Indiana risponde con un decisamente migliore 37%. Non solo ma anche 24 assist per i padroni di casa contro i soli 12 dei canadesi. Indiana gioca di squadra mentre Toronto si affida solo al talento individuale dei propri giocatori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy