NBA Playoffs Inside, II Turno Est, Gara 4: Jeff Teague guida gli Hawks sul 2-2

NBA Playoffs Inside, II Turno Est, Gara 4: Jeff Teague guida gli Hawks sul 2-2

Commenta per primo!
http://l3.yimg.com/

Atlanta Hawks @ Washington Wizards 106 – 101 (29-26, 65-55, 85-75) serie sul 2-2.

Dopo aver conquistato gara 3 con una tabellata allo scadere, è nuovamente nel segno di Paul Pierce che si aprono le danze per la quarta partita tra Hawks e Wizards, con The Truth a metterne 14 nella prima frazione con 4/4 da 3 punti. Per Atlanta è fondamentale agguantare una vittoria prima di tornare a giocare la serie tra le mura amiche e la tattica di coach Budenholzer è quella di violare l’area avversaria e la squadra risponde con un convincente parziale di 32-16 a favore nel pitturato al termine del primo tempo. Di ritorno dagli spogliatoi, il 3° quarto è in perfetto equilibrio con Jeff Teague sugli scudi per gli Hawks e Bradley Beal dall’altra parte a rispondere al fuoco. Grazie ai punti del suo numero 3, Washington torna in vista della partita, portandosi a 1 solo possesso dagli avversari agli sgoccioli del 4° periodo, quando però con 8 secondi da giocare, Paul Pierce non trova il bersaglio per pareggiare le sorti. Il successivo ed ultimo possesso degli Hawks, viene interrotto da un fallo tattico di Washington che a questo punto può solo guardare Paul Millsap che dalla lunetta configura il finale 106-101 con 2 liberi a segno. 2-2 nella serie, si torna ad Atlanta per la quinta.

Hawks: Carrol 5, Millsap 19, Horford 18 (10 rimbalzi), Korver 6, Teague 26 (8 assist), Antic 7, Bazemore 5, Schroder 14, Muscala 6

Wizards: Pierce 22, Nene 12 (7 rimbalzi), Gortat 3, Beal 34 (7 assist), Sessions 13, Gooden 3, Porter 4, Temple 0, Bynum 10

Key Stat: Il parziale di 32-16 nel pitturato in favore di Atlanta è stato il fattore inatteso che ha portato le sorti della gara a vantaggio degli Hawks.

MVP: Jeff Teague, attacca il canestro, coinvolge i compagni (8 assist) e ne piazza 26, rimanendo con la testa sulla partita anche quando nel secondo tempo un Bradley Beal posseduto dal demonio, ha riportato Washington a 1 solo possesso da recuperare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy