NBA Recap Inside: Beal e Wall dominanti, Wizards di nuovo vincenti

NBA Recap Inside: Beal e Wall dominanti, Wizards di nuovo vincenti

La serie ora si sposta ad Atlanta con i padroni di casa sotto 0-2.

Commenta per primo!

Gara-2 (serie 2-0 Wizards)

Atlanta Hawks @ Washington Wizards 101-109 (24-23, 43-51, 78-74)

Dopo un primo quarto equilibrato nonostante lo 0/8 da 3 degli Hawks, Washington prova a scappare grazie al solito backcourt, oltre che un ottimo Gortat. Nel terzo periodo, però, Atlanta rientra segnando 35 punti equamente distribuiti tra i componenti del quintetto base. Nei primi minuti dell’ultimo quarto, con Wall a rifiatare in panca, ecco Jennings che segna 8 dei suoi dieci punti in questo frangente; è solo l’anticipazione di quello che succede da lì a poco: Beal segna 16 dei suoi 31 punti nell’ultima frazione di gioco con 6/9 al tiro, mentre Wall chiuderà poi con 32 e 9 assist: insieme hanno segnato 20 dei 21 punti finali degli Wizards. A 38″ dal termine è proprio Wall che imbecca Beal per la tripla del +8. Ora si vola in Georgia, con gli Hawks sotto 0-2.

MVP: Beal e Wall ancora una volta è impossibile dividerli. In due segnano 63 punti, con 7 rimbalzi, 12 assist, 4 rubate e una stoppata. 21/47 al tiro con 6/12 da 3, oltre a 15/21 ai liberi.

Hawks: Prince 12, Millsap 27 (10 rimbalzi), Howard 6, Hardaway 19, Schröder 23, Bazemore 8, Ilyasova 2, Muscala 2, Dunleavy, Calderon 2, Sefolosha.

Wizards: Morris 3, Porter 4, Gortat 14 (10 rimbalzi), Beal 31, Wall 32, Oubre 1, Jennings 10, Bogdanovic 6, Smith 8.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy