NBA Recap Inside: Boston batte Golden State, bene i Cavs

NBA Recap Inside: Boston batte Golden State, bene i Cavs

Si interrompe la striscia di vittorie consecutive casalinghe dei Golden State Warriors: i Celtics espugnano l’Oracle Arena grazie ad una grande prova di squadra. I Cavs vincono contro Atlanta: LBJ segna 29 punti e cattura 16 rimbalzi.

Commenta per primo!

 

Boston Celtics @ Golden State Warriors 109-106 (21-23, 45-43, 82-79)

Si interrompe a 54 la striscia di vittorie consecutive casalinghe per i Golden State Warriors. Ad interrompere l’incredibile serie sono i Celtics che espugnano l’Oracle Arena e condannano i Warriors alla prima sconfitta casalinga della stagione. Protagonisti della partita in maglia biancoverde sono Isaiah Thomas, autore di 22 punti di cui ben 18 nel solo terzo quarto, ed Evan Turner autore di 21 punti. In casa Warriors solita partita maiuscola di Curry che segna 29 punti con 8 triple, ma sbaglia il tiro decisivo che poteva portare i suoi all’Overtime. I Celtics dimostrano di essere una squadra difensivamente solida, un brutto cliente per tutti ai Playoff.

Celtics(44-32): Thomas 22, Turner 21, Sullinger 20(12 rimbalzi), Bradley 15, Jerebko 9, Johnson 7, Smart 7, Olynyk 7, Rozier 1.

Warriors(68-8): Curry 29, Green 16, Thompson 15, Barnes 14, Barbosa 10, Livingston 8, Speights 5, Varejao 5, Bogut 4, Clark, Rush.

Key Stat: 22 le palle perse di Golden State(9 del solo Curry) contro le 14 dei Celtics.

MVP: Isaiah Thomas, 22 punti, 6 assist ed un recupero. Nel terzo quarto i Celtics resistono all’ondata dei Warriors soprattutto grazie ai suoi 18 punti. Vero faro della squadra.

espn.go.com

Cleveland Cavaliers @ Atlanta Hawks 110-108 OT (32-23, 55-41, 77-71, 96-96)

21 punti di vantaggio a volte non bastano per mettere in cassaforte il risultato, la partita di ieri sera poteva esserne l’esempio. “Abbiamo bisogno di questo tipo di gare.” il commento di Lebron James a fine partita, dopo una prestazione sontuosa ha voluto sottolineare la capacità dei compagni di riprendersi la vittoria dopo un secondo tempo non esaltante. La grande rimonta ottenuta nei secondi 24 minuti di gioco ha garantito un overtime preziosissimo agli Hawks che hanno però sciupato con una tripla sbagliata da Horford, lo stesso ne sbaglierà 6 su 6 tentativi nell’arco dell’intera gara. Ottime prestazioni per Millsap con 29+12r e Teague 28+9a anche se non sono bastate ad evitare la seconda sconfitta consecutiva : Atlanta scivola quarta dopo le sconfitte contro le prime due Cleveland e Toronto.

Cavaliers(54-22): James 29 (16 rimbalzi), Love 15, Mozgov 2, Smith 12, Irving 20, Thompson 9 (14 rimbalzi), Dellavedova 6, Shumpert 11, Frye 6.

Hawks(45-32): Bazemore 7 (12 rimbalzi), Millsap 29 (12 rimbalzi), Horford 14, Korver 14, Teague 28, Humphries 3, Sefolosha 4, Hardaway Jr 2, Schroeder 7, Scott.

Key Stat: Cleveland strappa di forza il primato al rimbalzo con 57 board contro le 48 di Atlanta, particolare come negli ultimi 4 secondi il rimbalzo per la palla della vittoria fosse finita nelle mani di Bazemore ( che sbaglierà).

MVP: Lebron James segna 29 punti 16 rimbalzi 9 assist e 3 rubate in una serata speciale che lo corona undicesimo marcatore di sempre scavalcando Oscar Robertson.

fantasysports.news

 

Le altre partite della notte:

Philadelphia 76ers @ Charlotte Hornets 91-100 (25-25, 50-59, 66-81)

76ers(9-67): Thompson 17, Grant 17, Landry 16, Canaan 4, Smith 4, Covington 6 (10 rimbalzi), Stauskas 11, Brand 13 (11 rimbalzi), McConnell 3, Marshall.

Hornets(44-31): Batum 19, Williams 7, Zeller 8, Lee 4, Walker 27 (11 rimbalzi), Jefferson 13, Lin 9, Kaminsky 8, Lamb 5.

Dallas Mavericks @ Detroit Pistons 98-89 (25-25, 51-36, 71-61)

Mavericks(38-38): Anderson 4, Nowitzki 19, Pachulia 6 (11 rimbalzi), Matthews 17, Barea 29, Harris 13, Lee 4, Mejri 6, Villanueva, Powell.

Pistons(40-36): Harris 14, Morris 31 (12 rimbalzi), Drummond 12 (17 rimbalzi), Caldwell-Pope 15, Jackson 11, Johnson 3, Blake 3, Tolliver, Bayness.

Brooklyn Nets @ New York Knicks 91-105 (17-18, 46-47, 70-77)

Nets(21-55): Hollis-Jefferson 1, Robinson 14 (13 rimbalzi), Lopez 16, Ellington 7, Larkin 5, Kilpatrick 17, Brown 16, McCullough 5, Sloan 2, Sims 7.

Knicks(31-46): Anthony 13, Williams 16, Lopez 6, Grant 14, Vujacic 5, Early 5, Galloway 18, O’Quinn 9, Seraphin 12, Amundson.

Toronto Raptors @ Memphis Grizzlies 99-95 (27-23, 45-53, 74-72)

Raptors(51-24): Powell 14, Thompson 6, Valanciunas 11 (14 rimbalzi=, DeRozan 27, Lowry 22, Joseph 3, Biyombo 2, Patterson 2, Ross 12.

Grizzlies(41-35): Barnes 2, Randolph 16, Andersen 3, Allen 10, Farmar 12, Stephenson 12, Green 10, Munford 12, Carter 10, Martin 8.

Orlando Magic @ Milwaukee Bucks 11o-113 (22-31, 57-58, 85-84)

Magic(32-44): Vucevic 22, Oladipo 18, Fournier 14, Gordon 14, Nicholson 13, Hezonja 11, Payton 6, Dedmon 4, Jennings, Watson, Smith.

Bucks(32-44): Parker 26, Antetokounpo 18(11 rimbalzi), Monroe 18, Middleton 18, Ennis 15, Plumlee 12, Vaughn 4, Henson 2, Vasquez.

Minnesota Timberwolves @ Utah Jazz 85-98 (24-25, 49-51, 68-77)

Timberwolves(25-51): Wiggins 24, Towns 17(11 rimbalzi), Bjelica 15, Muhammad 10, Smith 6, Rubio 6, Dieng 4 LaVine 3, Prince, Jones, Rudez, Payne.

Jazz(38-38): Hayward 22, Lyles 18, Hood 17, Mack 16, Gobert 10(14 rimbalzi), Booker 4, Ingles 4, Withey 4, Neto 3, Johnson.

Miami Heat @ Sacramento Kings 112-106 (39-24, 66-48, 92-76)

Heat(44-31): Green 30, Dragic 18, Deng 17, Johnson 14, Winslow 12, Stoudemire 8, Richardson 7, Whiteside 6.

Kings(30-46): Collison 26, Curry 21, Gay 20(13 rimbalzi), Koufos 12, Anderson 7, Rondo 5, McLemore 5, Cauley-Stein 4, Acy 4, Casspi 2.

Washington Wizards @ Phoenix Suns 106-99 (25-26, 50-52, 77-79)

Wizards(37-39): Wall 22(10 assist), Beal 21, Morris 21, Porter Jr. 11, Gortat 11( 11 rimbalzi), Sessions 9, Nene 6, Dudley 3, Temple 2, Hickson, Thornton.

Suns(20-56): Teletovic 24(12 rimbalzi), Tucker 17, Booker 14, Chandler 11, Jenkins 9, Goodwin 8, Budinger 6, Price 5, Len 4, Williams.

 

Di Filippo Miosi e Davide Barbieri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy