NBA Recap Inside: Bucks all’ultimo respiro, a Denver non basta il Gallo. Spurs con il brivido

NBA Recap Inside: Bucks all’ultimo respiro, a Denver non basta il Gallo. Spurs con il brivido

Commenta per primo!

Autori: Nicola Agosti, Ario Rossi, Marco Morandi.

orlandopinstripedpost.com
Orlando Magic @ Brooklyn Nets 83-77 (26-17; 39-38; 60-62) Match altalenante e rimasto in bilico fino a 5 minuti dalla fine dell’ultimo quarto, quando i Nets con l’1/2 di Lopez si sono nuovamente riportati sotto sul 73-69.  Da qui in poi Orlando prova definitivamente a prendere il là con la tripla di Fournier, i 4 punti di Gordon ed un’altra tripla di Olpadipo. Brooklyn invece nel finale si affida al solido Lopez e Young, con la tripla di Larkin a tredici secondi dalla fine che serve solamente a ridurre a 6 punti lo scarto finale. Magic (20-17): Harris 9 (12 rimbalzi e 8 assist), Frye 2, Vucevic 20 (10 rimbalzi), Fournier 13, Oladipo 20 (9 rimbalzi), Nicholson 0, Gordon 14, Hezonja 3, Napier 0, Smith 2. Nets (10-26): Johnson 13, Young 11 (9 rimbalzi), Lopez 17 (8 rimbalzi), Bogdanovic 2, Larkin 12, Ellington 8, Reed  2, Sloan 3, Robinson 6, Brown 3. Key Stats: La percentuale da 3 punti è ciò che ha fatto la differenza in questa partita. 48.1% per i Magic (13/27) contro il 31.8% (7/22) dei Nets. MVP: Oladipo ha tirato 6/8 da 3, 7/11 dal campo in totale per uno score complessivo di 20 punti, con 9 rimbalzi e 3 palloni rubati. Facile capire perché è il nostro MVP.  
bsndenver.com
Denver Nuggets @ Memphis Grizzlies 84-91 (30-29; 37-49; 66-67) Partita alquanto brutta quella del FedEx Forum, con i padroni di casa capaci di aggiudicarsi una partita comunque importante. I Grizzlies non hanno chiuso la pratica dopo il 20-7 del secondo quarto e Denver è rientrata al 36′ (66-67). Solo 8 punti nei 90″ finali di Chalmers hanno dato la spinta decisiva ai ragazzi di coach Joerger. Nuggets (13-24): Gallinari 29, Arthur 12, Harris 11, Jokic 9, Barton&Lauvergne&Nurkic 6, Hickson 3, Foye 2, Miller, Nelson. Grizzlies (20-18): Randolph 24, Je.Green 16, Barnes 15, Chalmers&Gasol 12, Allen 10, Williams 2, Carter, Ennis, Ja.Green. Key Stat: nonostante il dominio a rimbalzo (59-43), Denver non ne ha approfittato. Decisivo il 44% da 3 di Memphis contro il 21% degli ospiti. MVP: Zach Randolph. 24 punti, 6 rimbalzi, 3 stoppate e un assist, con ben 16 marcature nella ripresa. 9/19 da 2 e la solita grande consistenza in uscita dalla panca (unico Grizzly non titolare a superare i 10′ sul parquet).  
photos.nola.com
Indiana Pacers @ New Orleans Pelicans 91-86 (16-30; 38-43; 68-70) I Pelicans perdono ancora e lo fanno malamente visto che sono rimasti in vantaggio per quasi tutta la partita, con l’aggravante del +14 a fine primo quarto. Dall’altra parte della barricata bravi i Pacers a ricompattarsi e a vincere questa partita nonostante un Paul George fuori ritmo al tiro. Da segnalare l’uscita di Anthony Davis dopo soli 3 minuti e di Asik limitato a 15 minuti d’impiego per infortunio, un’altra tegola per New Orleans ora che il roster poteva dirsi al completo. Pacers (21-15): George 13, Allen 7, Mahinmi 17 (10 rimbalzi), Ellis 10 (8 assist), G. Hill 7, Miles 15, 5 Turner, Stuckey 8, Robinson III 5, J. Hill 4. Pelicans (11-24): Cunningham 4, Davis 2, Asik 1, Gordon 8, Evans 27, Anderson 21, Ajinca 4 (12 rimbalzi), Holiday 15, Cole 4, Gee 0. Key Stats: Quando una squadra cattura 54 rimbalzi, di cui 14 in attacco, ed una 37 capire chi ha vinto la parita non dev’essere difficile. MVP: Mahinmi si sta ritagliando molto spazio nelle rotazioni di coach Vogel. Per lui nella notte 17 punti, 10 rimbalzi e 4 stoppate che fanno del centrone l’MVP del match.  
http://www.mundomaxny.com/
Dallas Mavericks @ Millwaukee Bucks 95-96 (18-28; 39-55; 75-79) Altra partita decisa solamente nell’ultimo quarto nonostante i Bucks l’abbiano comandata per tutti e 48 i minuti, anche largamente come nei primi due quarti, chiusi rispettivamente a +14 e a +16. I Mavericks  non si sono dati per vinti e con i liberi di Nowitzki a 38 secondi dalla fine sembrano poter portare a casa la vittoria sul 95-94. I cervi però nell’ultimo possesso si sono affidati al loro miglior marcatore di serata, Middelton, che con un jumper a 10 secondi dalla fine a fissato il risultato sul 95-96. Sulla sirena la preghiera di Deron Williams non viene accolta, dando così la vittoria ai Bucks. Mavericks (21-16): Parsons 3, Nowitzki 20 (9 rimbalzi), Pachulia 9 (15 rimbalzi), Matthews 12, Williams 5, Powell 6, Felton 9, Harris 19, Barea 8, McGee 6, Anderson 0, Villanueva 0. Bucks (15-23): Antetokoumpo 5, Parker 10, Monroe 9 (12 rimbalzi), Middelton 27, Carter-Williams 15 (12 rimbalzi e 8 assist), Henson 16, Mayo 11, Vaughn 3. Key Stats: I Bucks hanno tirato poco ma molto bene da 3, con un 4 su 9 nettamente in contrasto al 44 triple tentate dai Mavericks (solo 14 centri). MVP: Michael Carter-Williams. Partita totale del play ex Sixers con 15 punti, 12 rimbalzi, 8 assist, 5 rubate ed 1 stoppata.  
e.marketerest.com

New York Knicks @ San Antonio Spurs 99-100 (30-26; 49-52; 74-79)

Gli Spurs hanno rischiato di perdere la prima gara casalinga stagionale, ma alla fine due floater di Parker nell’ultimo minuto hanno respinto le minacce di Afflalo e Porzingis, con il primo a mettere una tripla e il secondo a chiudere un alley oop alzatogli dalla guardia. New York ha avuto la possibilità di vincerla, ma la tripla di Calderon non è andata a buon fine.

Knicks (18-20): Porzingis 28 (11 rimbalzi), Anthony 20 (12 rimbalzi), Lopez 12, Galloway 11, Thomas 10, Afflalo 8, Grant 6, Calderon 4, Williams, O’Quinn.

Spurs (32-6): Leonard 19 (12 rimbalzi), Aldridge&Parker&Ginobili 16, Green&Diaw 8, Duncan 7, West 6, Mills&Simmons 2.

Key Stats: in gare così tirate è difficile trovare statistiche di rilievo, ma gli Spurs hanno recuperato 5 palloni (solo 1 NY) e stoppato 9 tiri contro le 4 dei Knicks.

MVP: è Parker a mettere a segno i canestri decisivi e lui è il nostro miglior giocatore. 16 punti, 5 rimbalzi e 8 assist con 7/14 da 2 in 32′.

betodd.com

Oklahoma City Thunder @ Los Angeles Lakers 117-113 (32-28; 60-53; 90-85)

Hanno sudato le fatidiche 7 camicie i Thunder per espugnare lo Staples Center. Lou Williams segna 23 dei suoi 44 punti, career Hugh, nel quarto periodo. Tuttavia è Bryant, che ha giocato in back-to-back nonostante un problemino alla spalla destra, a prendersi l’ultimo tiro contro Durant, sbagliandolo e consegnando la 15esima vittoria nelle ultime 18 gare a OKC.

Thunder (26-11): Westbrook 36 (12 rimbalzi e 7 assist), Durant 24, Kanter 15, Payne 11, Adams 10, Ibaka&Roberson 7, Morrow 5, Waiters 2, Collison.

Lakers (8-30): Williams 44, Bryant 19, Clarkson 17, Bass&Nance&Hibbert 8, Brown 3, Randle 2, Russell 2, Huertas 2.

Key Stat: 45-34 il computo finale dei rimbalzi in favore di OKC.

MVP: Russell Westbrook. 36 punti, 12 rimbalzi, 7 assist (anche 6 perse, però), 1 rubata, 10/20 da 2 e 13/16 ai liberi, compresi gli ultimi tre a fissare il risultato finale.

Altre gare nella notte:

Toronto Raptors @ Washington Wizards 97-88 (18-26, 47-47, 73-61)

Raptors (23-15): Johnson 8 (9 rimbalzi), Scola 11, Valanciunas 7, DeRozan 35, Lowry 21 (10 rimbalzi), Patterson, Ross 7, Niyombo, Joseph 8.

Wizards (15-19): Porter Jr. 16, Dudley 5, Gortat 12 (10 rimbalzi), Temple 7, Wall 21, Neal 2, Gooden 3, Sessions 14, Nene 4, Oubre Jr. 4.

Cleveland Cavaliers @ Minnesota Timberwolves 125-99 (35-27; 62-46; 95-76)

Cavaliers (25-9): Smith 27, Shumpert 23, Love 20, James 13 (12 rimbalzi e 8 assist), Irving 13, Dellavedova 10, Mozgov 7, Thompson 6, Cunningham 4, Jefferson 2, Jones.

Timberwolves (12-25): Wiggins 35, Muhammad 22&Towns 22, Rubio 8, Pekovic 2, Martin 2, LaVine 2, Dieng 2, Payne 2, Garnett 2, Prince, Bjelica.

Miami Heat @ Phoenix Suns 103-95 (21-20; 53-40; 77-73)

Heat (22-14): Wade 27, Dragic 22, Green 21, Bosh 14, Deng 10, Whiteside 5, Winslow 4 (10 rimbalzi), Johnson, Stoudemire.

Suns (13-26): Knight 26, Booker 16, Teletovic 13, Leuer&Goodwin 9, Chandler 8, Len 5, Tucker 5 (11 rimbalzi), Warren&Morris 2.

Golden State Warriors @ Portland Trail Blazers 128-108 (38-21, 74-52, 106-87)

Warriors (34-2): Rush 20, Green 11 (13 rimbalzi, 10 assist), Bogut 5, Thompson 36, Curry 26 (9 assist), Iguodala 2, Speights 8, Livingston 5, Barnes 7, Clark 6, Ezeli 2.

Blazers (15-24): Aminu 8, Vonleh, Plumlee 7, McCollum 17, Lillard 40 (10 assist), Harkless 5, Leonard 5, Crabbe 18, Davis 5, Henderson 1, Connaughton 2, Frazier.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy