NBA Recap Inside: Bucks sul velluto, vince OKC

NBA Recap Inside: Bucks sul velluto, vince OKC

Recap delle partite della notte NBA

di Filippo Miosi

Vittoria agevole per i Milwaukee Bucks, che tornano al successo dopo i due stop consecutivi patiti contro Jazz e Suns. A guidare la riscossa della migliore squadra della Eastern Conference ci pensa il solito Giannis Antetokounmpo, autore di 29 punti, 12 rimbalzi e 5 assist coadiuvato dal solito  Khris Middleton che mette a segno 27 punti con 4/7 da tre. Nei Pacers, ancora orfani di Oladipo e Sabonis, da segnalare i 22 punti di Turner ed i 17 di Bogdanovic. Per la franchigia dell’Indiana adesso diventano fondamentali le prossime partite: devono guardarsi infatti dai 76ers, distanti “mezza partita” ed i Boston Celtics distanti due partite dal terzo posto della Eastern Conference.

Vittoria importantissima degli Oklahoma City Thunder sul campo dei Portland Trailblazers: Westbrook e compagni, con la vittoria all’overtime, raggiungono il terzo posto solitario della Western Conference, con mezza partita di vantaggio sugli Houston Rockets ed una proprio sui Trailblazers. La partita, finita all’overtime, è stata molto combattuta con un finale di tempi regolamentari decisamente scoppiettante: sul 111-111 pari a 30” dalla fine canestro del + 2 di Ferguson, abile a correggere un tiro sbagliato di Paul George(che forse aveva commesso fallo su Nurkic). Lo stesso Nurkic poco dopo si fa espellere a causa di un doppio tecnico, non prima di aver catturato un rimbalzo offensivo ed essersi guadagnato due tiri liberi. Al suo posto sulla lunetta si presenta Skal Labissiere, come indicato dalla panchina di OKC, che sbaglia il primo libero. Decide di sbagliare volutamente il secondo per dare una possibilità di pareggio ai suoi: il rimbalzo è di Westbrook, con gli arbitri che però vedono un fallo di Morris su Aminu. L’ala dei Blazers non sbaglia e si va all’Overtime sul 113-113. Il supplementare è dominato da Westbrook, che chiude con 37 punti  e 7 rimbalzi. Per Paul George invece i punti sono 32 accompagnati da ben 14 rimbalzi. Ai Blazers non basta il season-high di Lillard: Dame infatti chiude con 51 punti e 9 assist.

I risultati:

Indiana Pacers @ Milwaukee Bucks 98-117

Oklahoma City Thunder @ Portland Trailblazers 129-121 (OT)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy