NBA Recap Inside: Butler domina i Pacers, i Clippers vincono sugli Hornets

NBA Recap Inside: Butler domina i Pacers, i Clippers vincono sugli Hornets

Commenta per primo!

http://www.gazettenet.com
Los Angeles Clippers @ Charlotte Hornets 117-122 (32-25; 33-31; 27-30; 30-31) Una partita molto combattuta dall’inzio alla fine.  Sotto 92-86, all’inizio del quarto periodo, Charlotte tenta una rimonta che le permette di accorciare le distanze fino a -1 (94-93). Lamb trascina gli Hornets con un gioco da tre punti, con un layup gonfia la retina e  segna il tiro libero assegnatogli, quando mancano dieci minuti al termine. I Clippers rispondono con un parziale di 14-4 e da quel momento rimangono sempre avanti, senza mollare un colpo aggiudicandosi la partita. La squadra di Charlotte si rammarica di non aver giocato con una giusta mentalità difensiva. Clippers (20-13): Mbah a Moute 4, Pierce 13, Jordan 13 (13 rimbalzi), Redick 26, Paul 19 (11 assist), Johnson 2, Crawford 11, Rivers 22, Prigioni 5, Aldrich 7, Stephenson, Dawson, Smith Hornets (17-14): Hairston 5, Williams 5, Zeller 12 (8 rimbalzi), Batum 19 (8 rimbalzi), Walker 29 (7 assist), Kaminsky 20, Hansbrough 4, Lamb 19, Roberts 19, Daniels 4, Harrison, Jefferson, Lin Key Stat: Gli Hornets sono stati molto efficienti nei tiri liberi, 88.9% contro l’80.5% dei Clippers,  ma pagano i tanti tiri da tre sbagliati, 30% contro il 50% dei vincitori. MVP: Chris Paul. Autore di una doppia doppia,19 punti e 11 assist,  migliore prestazione personale della stagione nella quarta vittoria consecutiva dei Clippers.  
www.kaltimpost.it
Indiana Pacers@Chicago Bulls 100-102 (21-21; 19-29; 22-16; 29-25; 9-11 OT1) Una partita iniziata e finita in (quasi) perfetta parità. Dopo la prima frazione di gioco in totale equilibrio (21-21), i Bulls tentano l’allungo, all’intervallo lungo sono avanti 50-40. Sono serviti i tempi supplementari per decretare il vincitore. Proprio all’ultimo secondo Butler, su assist di Gasol, mette a segno l’ultimo canestro della partita che consegna la vittoria ai Chicago. Nonostante il risultato, onore alle armi anche ai Pacers che si sono battuti fino all’ultimo. Pacers (18-13): Allen 10 (12 rimbalzi), George 19, Mahinmi 7, Ellis 13 (5 assist), G. Hill 20, Stuckey 13, S. Hill 8, Budinger 2, Turner 8, J. Hill, Miles, Robinson III, Young Bulls (18-12): Gibson 6 ( 14 rimbalzi), Mirotic 0, Gasol 13, Butler 28, Hinrich 3, Brooks 29 (5 assist), Portis 16, Snell 2, McDermott 5, Bairstow, Felicio, Moore, Rose Key Stat: in una partita del genere i tempi supplementari diventano la chiave della partita. Pacers sfortunati quando Butler ha segnato l’ultimo canestro, soprattutto perché non c’era più il tempo materiale per recuperare. MVP: Jimmy Butler. In campo per 43 minuti, dei 28 punti siglati, 15 ne mette a segno tra l’ultimo periodo e l’overtime. È  lui che ha guidato i Bulls alla vittoria nel momento più delicato.
www.bleachreporter.net
Denver Nuggets @ Portland Trailer Blazers 103-110 (27-26; 24-32; 20-26; 32-26) A parte il primo quarto, giocato alla pari, nonostante abbiano fatto più punti nell’ultimo periodo, i Nuggets si svegliano quando ormai è troppo tardi. McCollum, (29) e Crabbe (20) guidano i Blazers alla vittoria sui ragazzi di coach Malone, conquistando così la terza vittoria consecutiva. Nuggets (12-21): Papanikolaou 0, Faried 8 (12 rimbalzi), Lauvergne 12, Harris 19, Nelson 14 (8 assist),  Barton 31, Jokic 10, Foye 6, Arthur 3, Miller 0, Jackson, Mudiay, Hickson, Nurkic Blazers (14-20): Aminu 14 (9 rimbalzi), Vonleh 0, Plumlee 13 (4 assist), Crabbe 20, McCollum 29 (4 assist), Henderson 4, Davis 3, Leonard 11, Harkless 12, Frazier 4, Connaughton, Kaman, Montero Key Stat: I tiri dal campo forse hanno fatto la differenze, pur se minima: 42%Nuggets contro il 47% di Portland. MVP: C.J.Mc Collum.  29 punti, ha giocato anche come guardia tiratrice in seguito all’assenza di Lillard.   Le altre partite: Brooklyn Nets @ Orlando Magic 93-100 (26-26; 26-19; 21-23; 20-32) Nets (9-23): Johnson 7, Young 16, Lopez 24 (15 rimbalzi), Bogdanovic 20, Jack 5 (10 assist), Ellington 9, Larkin 0, Robinson 4, Reed 6, Bargnani 2 Orlando (19-13): Harris 12 (rimbalzi), Frye 8, Vucevic 20, Fournier 17 (5 assist), Payton 0, Napier 7, Nicholson 6, Smith 6, Oladipo 12, Gordon 10, Hezonia 0, Dedmon 2 Golden State Warriors @ Dallas Mavericks 91-114 (21-27; 21-33; 26-27; 23-27) Warriors (29-2): Rush 3, Green 11, Bogut 9 (10 rimbalzi), Thompson 10, Livingston 8, Iguodala 12, Clark 21, Speights 12, McAdoo 1, J. Thompson 14, Mavericks (19-13): Parsons 5, Nowitzki 18, Pachulia 14 (15 rimbalzi), Matthwes 13, Barea 23, Harris 13, Powell 10, Felton 6, Villanueva 5, Jenkins 2, Evans 3, Anderson 1, McGee 1 Philadelphia 76ers @ Sacrameno Kings 110-105 (30-31; 27-26; 28-24; 25-24) 76ers (3-31): Sampson 5, Grant 16 (11 rimbalzi), Noel 20, Canaan 15, Smith 18, Stauskas 3, Covington 9, Okafor 10, Thompson 12, McConnell 0, Holmes 2 Kings (12-20): Casspi 10, Gay 9, Cousins 21 (11 rimbalzi), Mclemore 9, Rondo 8, Collison 13, belinelli 28, Koufos 5, Acy 2

LA Lakers @ Boston Celtics 112-104 (24-27; 34-29; 31-22; 23-26) Lakers (6-27): Clarkson 21, Williams 19, Bryant 15 (11 rimbalzi), Larry Nance Jr 6 (6 rimbalzi), Hibbert 0; D’Angelo Russell 16 (6 rimbalzi), Randle 15 (12 rimbalzi), Bass 9 (6 rimbalzi), Nick Young 8 Celtics (18-14): Thomas 14 (7 assist), Bradley 13, Crowder 17, Amir Johnson 0 (5 rimbalzi), Sullinger 7 (8 rimbalzi); Turner 20 (8 assist, 4 rimbalzi), Smart 4, David Lee 6 (6 rimbalzi), Olynyk 5, Jerebko 3 (4 rimbalzi), James Young 5 Washington Wizards @ Toronto Raptors 91-94 (27-28; 14-24; 24-25; 26-17) Wizards (14-16): Wall 19 (11 assist, 7 rimbalzi), Temple 4 (4 rimbalzi), Dudley 17, Porter 20 (9 rimbalzi), Gortat 12 (9 rimbalzi); Sessions 11 (7 rimbalzi), Humpries 6, Oubre Jr 2, Jarrell Eddie 0 (2 rimbalzi) Toronto Raptors (20-13): Lowry 11 (6 assist), DeRozan 34 (5 assist, 6 rimbalzi), Carroll 7 (7 rimbalzi), Scola 4 (7 rimbalzi), Valanciunas 8 (9 rimbalzi); Ross 14 (6 rimbalzi), Biyombo 12 (12 rimbalzi), Cory Joseph 4, Patrick Patterson 0 (2 rimbalzi) Utah Jazz @ Minnesota Timberwolves 80-94 (13-19; 18-19; 21-24; 28-32) Jazz (13-17): Raul Neto 2, Hood 6 (5 rimbalzi), Hayward 14, Lyles 8, Withey 13 (9 rimbalzi); Burke 23, Booker 7 (15 rimbalzi), Ingles 2, Chris Johnson 3, Elijiah Millsap 2 (2 rimbalzi) Timberwolves (12-20): Rubio 10 (17 assist), Wiggins 17 (6 rimbalzi), Prince 8 (4 rimbalzi), Garnett 8 (6 rimbalzi), Towns 25 (10 rimbalzi, 2 stoppate); Dieng 12 (9 rimbalzi), Shabazz Muhammad 5, Tyus Jones 5, Payne 2, Bjelica 0 (2 rubate)
Phoenix Suns @ San Antonio Spurs 79-112 (12-32; 21-29; 23-23; 23-28) Suns (12-22): Tucker 5, Leuer 5, Len 0, Booker 9, Knight 11,Chandler 11, Morris 4, Weems 0, Warren 11, Cotton 2, Jefferson 4, Teletovic 9 , Goodwin 8 Spurs (28-6): Leonard 19, Aldridge 21, West 4, Green 7, Parker 12, Diaw 13, Ginobili 5, Mills 7, Marjanovic 7, Simmons 8, Bonner 0, Anderson 7, McCallum 2
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy