NBA Recap Inside: Celtics vittoriosi, Durant da urlo

NBA Recap Inside: Celtics vittoriosi, Durant da urlo

Le statistiche più curiose della notte NBA.

di Filippo Miosi
  • 12-10

Il record dei Boston Celtics nelle ultime 22 partite giocate. I biancoverdi avevano avuto un calo poco prima della pausa dell’All-Star Game che, adesso, sembra superato. Questa notte infatti la franchigia guidata da Kyrie Irving, autore di 23 punti, ha sconfitto i Minnesota Timberwolves, guadagnando matematicamente l’accesso ai Playoff e consolidando il secondo posto nella Eastern Conference, con la caccia ai Raptors, primi ad Est, ancora aperta.

Boston Celtics @ Minnesota Timberwolves 117-109

  • 37

I punti segnati da Kevin Durant, in una pazzesca serata al tiro, conditi da 11 rimbalzi e ben 4 stoppate. L’ex-OKC si è messo la squadra sulle spalle, dopo l’infortunio di Curry nel primo quarto, ed ha guidato i Warriors ad una furiosa rimonta ai danni degli Spurs, segnando 14 punti consecutivi nel quarto periodo.

  • 22

Le triple-doppie siglate, in carriera, da Draymond Green. Questa notte il numero 23 di Golden State ha chiuso con 11 punti, 12 rimbalzi e 10 assist, risultando ancora una volta decisivo per la sua squadra. Il dato curioso è che d ogni tripla-doppia di Green, infatti, coincide una vittoria dei Golden State Warriors.

San Antonio Spurs @ Golden State Warriors 107-110

 

Le altre partite:

Philadelphia 76ers @ Miami Heat 99-108

Brooklyn Nets @ Charlotte Hornets 125-111

Phoenix Suns @ Oklahoma City Thunder 87-115

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy