NBA Recap Inside: Chicago e Atlanta male fuoricasa, Warriors ancora inarrestabili

NBA Recap Inside: Chicago e Atlanta male fuoricasa, Warriors ancora inarrestabili

Il recap delle partite NBA della notte.

Commenta per primo!
www.csnnw.com

 

Minnesota Timberwolves @ Portland Trail Blazers 93-96 (21-21, 39-48, 65-63)

Portland difende il fattore campo con una vittoria importante per mantenere l’ottavo posto a ovest. I Blazers volano anche a +12 poco prima di metà gara, ma Minnesota non ci sta e nel terzo periodo, iniziato con un 6-0, tornano sotto, fino ad andare in vantaggio alla fine (65-63): 8 punti solo in questa frazione di gioco per senegalese Dieng. Henderson e Towns tengono la gara in equilibrio fino alla fine quando Portland ha il colpo di reni decisivo: Rubio segna la bomba del -3 (92-90) a 13″ dalla sirena finale, ma McCollum mette in ghiaccio la vittoria con due liberi fondamentali.

Timberwolves (14-35): Towns 21 (13 rimbalzi), Rubio 15, Wiggins 15, LaVine 14, Dieng 13 (10 rimbalzi), Prince 7, Miller 6, Bjelica 2, Muhammad, Pekovic.
Blazers (23-26): Lillard 21, McCollum 21, Leonard 13, Henderson 11, Davis 8, Crabbe 8, Plumlee 6, Aminu 6.

Key Stat: 26/30 (87%) ai liberi per Portland; solo il 68% per Minnesota (19/28)

MVP: potremmo dare il premio ai due “Northwestern Splash Brothers”, ma oggi andiamo con Meyers Leonard. 13 punti, 6 rimbalzi, 1 assist e 1 stoppata, tirando 2/4 da 2 e 3/7 da 3 in 32′ uscendo dalla panca. “L’ho detto più volte: Meyers [Leonard] può segnare o no, ma la sua presenza offensiva apre il campo agli altri, soprattutto a CJ [McCollum] e Damian [Lillard]”, ha aggiunto coach Stotts.

 

timberwolves.nba.com

 

Boston Celtics @ Orlando Magic 114-119 (32-22, 54-47, 81-81)

Boston parte subito forte e amministra un buon vantaggio a metà gara (54-47), arrivando a toccare anche il +14. Orlando non ci sta e dopo l’intervallo torna in campo con tutt’altra convinzione. Giocano ottimamente di squadra e spinti da Fournier e Vucevic chiudono il gap (81-81 al 36′). Ancora sotto 95-90 nell’ultimo quarto, i Magic segnano un 18-2 praticamente decisivo, grazie a Harris, Fournier e Hezonja (ottima partita la sua). Sul 113-102 con un minuto da giocare, Boston prova l’impresa, tornando a -3 a 15″ dalla fine. Tuttavia Vucevic prima mette i liberi del +5, poi stoppa la tripla di Olynyk e Orlando può festeggiare dopo 12 ko nelle ultime 13, delle quali 8 consecutive.

Celtics (27-22): Smart 26, Thomas 23, Bradley 22, Olynyk 9, Jerebko 8, Turner 8, Johnson 8 (10 rimbalzi), Sullinger 5, Crowder 5.
Magic (21-25): Fournier 24, Gordon 19 (14 rimbalzi), Hezonja 17, Vucevic 16 (13 rimbalzi), Harris 16, Oladipo 11, Payton 9, Smith 4, Dedmon 3.

Key Stat: 7/12 da 3 nel primo quarto per Boston; 9/34 da lì in poi…

MVP: Evan Fournier. Si carica la squadra sulle spalle nella ripresa e chiude con 24 punti, 3 rimbalzi, 2 assist, 2 rubate, con 2/3 da 2, 4/5 da 3 e 8/11 ai liberi.

 

 

Le altre gare della notte:

www.elnuevoherald.com

 

Atlanta Hawks @ Miami Heat 87-105 (17-27, 34-47, 62-75)

Hawks (27-22): Horford 17, Millsap 17, Teague 15, Schröder 11, Hardaway 10, Bazemore 8 (10 rimbalzi), Splitter 5, Sefolosha 2, Muscala 2, Scott, Patterson, Mack.
Heat (27-21): Bosh 18, Wade 17, Deng 17, Stoudemire 13 (12 rimbalzi), Winslow 10, Dragic 9, Green 7, McRoberts 6, Udrih 6, Stokes 2, Haslem, Richardson.

 

Chicago Bulls @ Los Angeles Clippers 93-120 (22-24, 47-51, 73-84)

Bulls (26-20): Butler 23, Rose 20, Gasol 15 (14 rimbalzi), Moore 10, Portis 8, Gibson 7 (11 rimbalzi), McDermott 6, Brooks 2, Snell 2, Hinrich, Bairstow.
Clippers (32-16): Crawford 26, Redick 21, Paul 19, Jordan 17 (20 rimbalzi), Rivers 16, Johnson 11, Mbah a Moute 5, Prigioni 3, Stephenson 2, Pierce, Aldrich, Wilcox, Ayres.

 

Phoenix Suns @ Dallas Mavericks 78-91 (23-21, 45-51, 69-68)

Suns (14-34): Booker 19, Teletovic 14, Morris 13, Chandler 12 (14 rimbalzi), Len 6, Weems 5, McRae 4, Goodwin 3, Tucker 2.
Mavericks (27-22): Williams 27, Parsons 15, Barea 10, Felton 10, Pachulia 9 (15 rimbalzi), Matthews 7, Powell 6, McGee 4, Villanueva 3, Mejri, Anderson.

 

www.960theref.com

 

Golden State Warriors @ New York Knicks 116-95 (18-20, 55-49, 82-65)

Warriors (44-4): K. Thompson 34, Green 20 (10 rimbalzi e 10 assist), Curry 13, Livingston 11, Iguodala 8, Barbosa 8, Speights 7, Barnes 7, Clark 4, Rush 3, J. Thompson 1, Bogut 0 (12 rimbalzi).
Knicks (23-27): Anthony 24 (10 rimbalzi), Porzingis 14, Williams 11, Vujacic 11, Galloway 9, Lopez 6, Afflalo 5, O’Quinn 4, Antetokounmpo 4, Grant 3, Thomas 2, Amundson 2.

 

Charlotte Hornets @ Los Angeles Lakers 102-81 (21-16, 58-43, 83-60)

Hornets (23-25): Williams 19, Kidd-Gilchrist 19 (12 rimbalzi), Walker 12, Kaminsky 11, Hairston 9, Daniels 9, Roberts 8, Lin 6, Hansbrough 4, Hawes 4, Harrison.
Lakers (9-41): Bryant 23, Clarkson 13, Williams 11, Russell 10, Randle 10 (11 rimbalzi), Kelly 6, Huertas 3, Young 2, Bass 2, Sacre 2, Hibbert.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy