NBA Recap Inside: incubi per gli Spurs, Clippers salvi all’ultimo

NBA Recap Inside: incubi per gli Spurs, Clippers salvi all’ultimo

Nella notte NBA diverse partite interessanti sempre su basketinside.com

di Davide Barbieri, @barbieridavidee

• 19 in stagione

Novantottesima tripla doppia in carriera per Westbrook dominante contro gli Spurs ma, a fine partita, i cori di MVP non sono stati per lui quanto per il veterano in blu Nick Collison: all’uscita dal campo di Steven Adams ha saputo rispondere con punti e grinta. Serata molto positiva per l’intera panchina OKC che combina per ben 50 dei 104 punti totali. Continua invece la striscia negativa degli Spurs con l’ottava sconfitta in dieci partite, curiosa anche la statistica relativa ai giorni di “record negativo” degli ultimi dieci anni: solo 48 per gli Spurs con la seconda classificata ad oltre 600.

San Antonio Spurs @ Oklahoma City Thunder 94-104

• Paint and Rim

Serata complicata per i Clippers che faticano contro Orlando in casa: dopo i primi tre quarti molto combattuti i padroni di casa riescono a vincere con una frazione finale in cui collezionano il parziale di +10. Fondamentale nella vittoria la presenza in area e a canestro con la battaglia ai rimbalzi vinta per 41 a 33 ed una percentuale al tiro molto migliore. Tra gli ospiti spiccano Simmons a 24 punti e Vucevic in doppia doppia da 17+10, per i ragazzi di coach Rivers Harris e Williams segnano 46 punti.

Orlando Magic @ Los Angeles Clippers 105-113

• Phoenix Suns @ Charlotte Hornets 115-122

• Washington Wizards @ Miami Heat 102-129

• Memphis Grizzlies @ Dallas Mavericks 80-114

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy