NBA Recap Inside: LeBron e compagni battono OKC, W per Charlotte all’OT

NBA Recap Inside: LeBron e compagni battono OKC, W per Charlotte all’OT

Commenta per primo!

 

Oklahoma City Thunder @ Cleveland Cavaliers 100-104 (28-26; 19-20; 31-28; 22-30)

 

Una partita molto complicata, giocata sul filo dell’equilibrio. Si è risolta nei minuti finali grazie ad uno strepitoso LeBron James, autore di 33 punti. Solamente nell’ultimo quarto i Cavs sono stati in grado di imporsi. Sotto 78-74, Kevin Love mette a referto una tripla più un tiro libero,  prende le redini della sua squadra che pareggia subito i conti. I minuti finali sono da cardiopalma, ma i Cavs sono stati più bravi a rimanere lucidi e portare a casa il risultato. Nella formazione di casa è da segnalare la buona prestazione di Ibaka, con 23 punti e 9 rimbalzi. A Oklahoma City sono pesante le assenze di Shumpert, per un problema all’inguine, Williams, infortunatosi al pollice, e Irving che dovrebbe debuttare domenica prossima contro Philadelphia.

 

Oklahoma City Thunder (17-9): Durant 25, Ibaka 23 (9 rimbalzi), Westbrook 27 (10 assist), Roberson 5, Adams 4, Augustin 2, Waiters 4, Kanter 6 (6 rimbalzi), Singler, Collison 4, Payne, Novak, Huestis.

Cleveland Cavaliers (17-7): JR Smith 11, James 33 (9 rimbalzi e 11 assist), Love 11, Mozgov 6, Thompson 14 (15 rimbalzi), Varejao, Dellavedova 11 (10 assist e 5 rimbalzi), Jefferson 13, Jones, Cunningham, Williams, Kaun, Harris.

Key Stat: Sicuramente l’approccio mentale all’ultimo periodo dei Cavs è stato fondamentale. Tra le statistiche, probabilmente hanno fatto la differenza i tiri dalla lunga distanza: 41% per Cleveland, 30% Oklahoma City.

MVP: LeBron James, perché proprio nei minuti finali si è caricato sulle spalle la squadra. Negli ultimi istanti della partita, a sette secondi dalla sirena finale, ha infilato quel  tiro libero che ha permesso ai Cavs di chiudere i conti in maniera definitiva.

 

 

Toronto Raptors @ Charlotte Hornets 99-109  OT (20-25; 24-31; 21-21; 25-13; 9-19)

Toronto Raptors (16-11): De Rozan 31 (5 assist), Lowry 20 (7 assist), Joseph 7, Scola 2, Johnson 9, Patterson 2, Biyombo 8 (18 rimbalzi), Nogueira 3, Ross 17, Powell, Carroll, Bennett.

Charlotte Hornets (15-10): Walker 27 (6 rimbalzi e 7 assist), Lamb 7, Williams 10  (10 rimbalzi), Lin 35, Hawes 5 (10 rimbalzi), Kaminsky 6, Zeller 5, Hansbrough, Harrison, Jefferson, Roberts.

 

Houston Rockets @ Los Angeles Lakers 107-97 (29-18; 23-21; 26-29; 29-19)

Houston Rockets (13-14): Harden 25 (6 assist), Capela 10 (12 rimbalzi), Ariza 13, Howard 16 (15 rimbalzi), Jones 16, Beverley 13, Terry 0, Brewer 6, McDaniels, Thorton.

Los Angeles Lakers (4-22): Young 2, Clarkson 12, Bryant 22 (8 rimbalzi), Randle 18 (10 rimbalzi), Hibbert 4, Russell 2 (7 assist), Nance Jr 11, Williams 14, Sacre, Bass, Brown, Huertas, Kelly.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy