NBA Recap Inside: Phila ferma Cleveland, i Lakers sbancano Miami

NBA Recap Inside: Phila ferma Cleveland, i Lakers sbancano Miami

Vediamo i numeri più interessanti della notte NBA

di Andrea Fabbian

Si sono giocate solo quattro partite nella notte NBA, ma le emozioni e gli spunti non sono certo mancati: oltre alle vittorie di Kings e Blazers infatti c’è da segnalare il doppio colpo in trasferta di Lakers e Sixers, vittoriose rispettivamente a Miami e Cleveland; vediamo i numeri più interessanti.

 

  • 29

Sono i punti segnati da Isaiah Thomas nella vittoria dei Lakers sul campo degli Heat; importante anche il contributo di Julius Randle con 25 punti e 6 rimbalzi. Alla squadra della Florida non bastano i 25 punti in 25 minuti dell’eterno Dwayne Wade; costa caro ai ragazzi di Spoelstra il 9/31 dall’arco (29%), soprattutto se confrontato con il 16/29 (55%) dei gialloviola. Los Angeles Lakers @ Miami Heat 131-113

  • 17+14

Sono i numeri di Joel Embiid, decisivo nella vittoria contro i Cleveland Cavaliers; il camerunense è stato il migliore a rimbalzo di entrambe le squadre, battendo Tristan Thompson (11 rimbalzi). Il miglior realizzatore di Phila però è stato un solido JJ Redick da 22 punti, la guardia ha tirato con un ottimo 64% dal campo. La miglior perforomance della partita però è firmata, come al solito, da uno stellare Lebron James da 30 punti, 9 rimbalzi e 8 assist. Philadelphia 76ers @ Cleveland Cavaliers 108-97

  • 21

Sono il gran numero di palle perse dai Nets nella sconfitta della notte contro i Kings, maturata dopo un overtime: da queste palle perse sono nati ben 29 punti dei Kings che sono costati cari nell’economia della partita. Tra i californiani ottima prova della coppia Bogdanovic-Fox che mette a referto 44 punti: 23 per la guardia balcanica e 21 per il playmaker ex Kentucky. A Brooklyn non bastano le ottime prove di Allen e Carroll, autori entrambi di una   doppia doppia ( 15+13 Allen  e  22+10 Carroll). Brooklyn Nets @ Sacramento Kings 111-116

  • 35

Sono i punti segnati nella notte da Damian Lillard per guidare i suoi Blazers ad un’importante vittoria contro Minnesota: Dame è stato il miglior realizzatore della partita e ha portato in dote anche 7 rimbalzi e 4 assist. Tra le file di Portland bene anche Aminu con 10 punti e 12 rimbalzi ed Ed Davis con 10 punti e 11 rimbalzi dalla panchina. Per i Twolves, privi di Jimmy Butler, è Towns a fare gli straordinari mettendo a referto una doppia doppia monstre da 34 punti e 17 rimbalzi; buona prova anche di Wiggins che mette a segno 21 punti. Minnesota Timberwolves @ Portland Trail Blazers 99-108

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy