NBA Recap Inside: Raptors, Thunder e Heat a valanga, tracollo Rockets

NBA Recap Inside: Raptors, Thunder e Heat a valanga, tracollo Rockets

Commenta per primo!
a1.fssta.com

Atlanta Hawks @ Charlotte Hornets 94-92 (28-18; 46-39; 70-76)

Nel match tra due pretendenti ai playoff nella Eastern Conference, gli Atlanta Hawks di Budenholzer espugnano la Time Warner Cable Arena grazie soprattutto alle prestazioni di Kent Bazemore e dei big three, autori di una gara che si è conclusa con la vittoria nonostante Charlotte abbia avuto in mano la palla del pareggio, ma Kemba Walker non è riuscito ad impattare la gara.

Hawks (3-1): Bazemore 20, Teague 18, Horford 16 (12 rimbalzi), Millsap 16, Korver 6, Splitter 7, L.Patterson, Schroder 6, Sefolosha 5, Scott.

Hornets (0-3): Walker 17, Batum 16 (8 assist), M.Williams 15, Jefferosn 10 (10 rimbalzi), Hairston 7, C.Zeller 6, Hawes 2, Lin 7, Lamb 9, Kaminsky 3.

Key Stat: Nell’ultimo periodo gli Hawks hanno concluso con un parziale di 8-0, decisivo per la vittoria.

MVP: Bazemore ha disputato una gara solidissima, chiudendo con 20 punti, 4 rimbalzi e 3 recuperi.

 

San Antonio Spurs @ Boston Celtics 95-87 (23-13; 44-31; 64-54)

San Antonio vince e convince sul campo dei Boston Celtics con delle prestazioni convincenti dei big three e con un Ginobili che pare aver ritrovato una buona condizione. I Celtics provano sempre a rimontare ma non riescono a scalfire l’attacco neroargento che , grazie soprattutto a Parker, Aldridge e Leonard, permette a San Antonio di vincere la gara.

Spurs (2-1): Aldridge 24 (14 rimbalzi), Leonard 19, Ginobili 13 (8 rimbalzi), Diaw 10, Duncan 7, D.Green 4, Parker 6, Mills 8, Anderson, R.Butler 2, West 2.

Celtics (1-2): Bradley 18, Smart 17, Thomas 15, A.Johnson 10, Sullinger 10 (8 rimbalzi), Crowder 7, Lee 2, T.Zeller, Turner 2, Jerebko 6, Olynyk.

Key Stat: In questa gara è risultata decisiva la percentuale di realizzazione delle due squadre, statistica che sorride alla squadra allenata da Popovich sia dal campo, sia da 2, sia da 3.

MVP: Aldridge ha disputato una prestazione maiuscola, con 3 canestri consecutivi nell’ultima frazione e chiudendo con 24 punti, 14 rimbalzi e 5 assist.

 

Houston Rockets @ Miami Heat 89-109 (35-30; 63-44; 75-75)

Match rocambolesco quello che è andato in scena all’American Airlines Arena. Primo tempo dominato dagli ospiti che guidati da un Marcus Thornton da 19 punti vanno sul riposo lungo con ben 19 lunghezze di vantaggio. Nel secondo tempo, però, si ribalta completamente la situazione. Per i Rockets c’è un calo clamoroso delle percentuali, mentre gli Heat trovano il giusto ritmo e non solo recuperano 21 punti di svantaggio, ma una volta trovato il sorpasso allungano fino ad arrivare a loro volta a 20 lunghezze di distanza dagli avversari portando a casa la vittoria dinanzi al loro pubblico.

Rockets (0-3): Ariza 9, Thornton 21, Capela 10, Harden 16, Lawson 4, Harrell 7, Beverley 9, Brewer 10, Hayes, Terry 3.

Heat (2-1): Deng 14, Bosh 10, Whiteside 25 (15 rimbalzi), Wade 20, Dragic 8, Winslow 10, Chalmers 4, G.Green 7, McRoberts, T.Johnson 11.

Key Stat: Gli Heat hanno vinto la battaglia a rimbalzo (48 catturati contro i 34 dei Rockets) e hanno avuto una percentuale migliore al tiro (48,8% contro il 40,5% di Houston).

MVP: Hassan Whiteside ha dominato letteralmente nel pitturato sfoderando una monstre prestazione da 25+15 tirando 12/15 dal campo, complice però anche l’assenza di Howard.

 

Milwaukee Bucks @ Toronto Raptors 87-106

Bucks (0-3): Antetokounmpo 20, O’Bryant III 2, Monroe 14, Middleton 8, Carter-Williams 12, Vasquez 9, Plumlee 8, Copeland 10, Bayless 2, Vaughn, Inglis 2.

Raptors (3-0): Carroll 14, Scola 7, Valanciunas 19, DeRozan 15, Lowry 15, Biyombo 3, P.Patterson 16, Ross 11, Joseph 4, Bennett 2, J.Johnson, N.Powell, Wright.

 

Orlando Magic @ Chicago Bulls 87-92

Magic (0-3): Fournier 19, T.Harris 11, Vucevic 15 (11 rimbalzi), Oladipo 13, Payton 4, Hezonja, Gordon 4, Frye 1, Napier 7, Watson 5, Smith 8, Nicholson.

Bulls (3-1): Snell 8, Mirotic 16, Gasol 16, Butler 14, Rose 6, Noah 8, Gibson 6, Brooks 6, McDermott 12, Moore.

 

Denver Nuggets @ Oklahoma City Thunder 93-117

Nuggets (1-2): Barton 15, Gallinari 15, Nelson 13, Lauvergne 11, Faried 8, G.Harris 7, Mudiay 6, Arthur 6, Jokic 8, Foye 3, E.Green, Hickson 1, Miller.

Thunder (3-0): Durant 25, Ibaka 18, Westbrook 15 (con 9 rimbalzi ed 8 assist), Augustin 14, Kanter 12 (10 rimbalzi), Robertson 10, Waiters 10, Adams 2, Singler 3, Collison 2, Morrow 6, Payne, McGary.

 

Dallas Mavericks @ Los Angeles Lakers 103-93

Mavericks (2-1): Parsons 2, Nowitzki 25, Pachulia 16 (12 rimbalzi), Matthews 10, D.Williams 11, Felton 11, D.Powell 8, D.Harris 7, Barea 10, Villanueva 3, Evans.

Lakers (0-3): Bryant 15, Randle 22 (15 rimbalzi), Hibbert 4, Clarkson 7, Russell 10, L.Williams 13, Young 8, Bass 10, Kelly, Huertas 4.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy