NBA Recap Inside: spettacolo al Garden, Bucks al tappeto

NBA Recap Inside: spettacolo al Garden, Bucks al tappeto

Notte di emozioni in NBA: cade Golden State, bene Celtics e Rockets. Vola Toronto, k.o. Pacers

di Antonio Santarsiero

Emozioni fortissime al Madison Square Garden. Nel match degli NBA Saturdays (in prime time europeo), i Bucks cedono all’overtime contro i Knicks padroni di casa, al termine di una gara che ricorderemo a lungo. Per la franchigia di New York serata di grazia dall’arco (20/34, 58,8%) e un gap di 14 punti rimontato nell’ultimo quarto di gara. Antetokounmpo (33+19) spreca il possesso della vittoria, poi all’overtime è decisiva la stoppata finale di Robinson su Bledsoe e lo 0/2 di Brook Lopez dalla lunetta. Ottava vittoria stagionale per i Knicks e career-high per il rookie Kevin Knox (26 punti, 5/12 da tre), autore di un eccellente ultimo quarto. Unica nota stonata, l’infortunio occorso a Trey Burke: sospetta distorsione alla caviglia per il numero 23, uscito dal campo nel corso del primo quarto dopo un contatto con Maker.

Vittoria agevole per gli Washington Wizards, che rifilano ai Nets la sesta sconfitta consecutiva. Scott Brooks ritrova Otto Porter dopo una gara di stop e inserisce a sorpresa Satoransky in quintetto al posto di Oubre. Solida prestazione per il backcourt Wall-Beal (30 punti con il 50% dal campo e 9 assists per il PG, 22 punti per Beal), mentre Brooklyn paga una pessima serata al tiro: solamente 30/81 dal campo, con 8/33 dall’arco.

Agli Warriors non basta il ritorno in campo di Steph Curry dopo un’assenza di 11 partite (27 punti per il nativo di Akron): alla Little Caesars Arena si impongono i Pistons, che si confermano tra le squadre più in forma della lega. Quinta vittoria consecutiva per gli uomini di coach Casey, trascinati da un consistente Griffin (26+6+5, con il 40,9% dal campo). Serata opaca per i californiani, che non vanno oltre il 6/26 dall’arco. Da segnalare l’ingresso in quintetto base di Jerebko al posto di Iguodala.

Tutto facile per i Raptors, che alla Quicken Loans Arena di Cleveland controllano le operazioni e vincono di 11, dopo aver toccato anche il +21 nel terzo quarto. Per il solito Leonard 34 punti e 9 rimbalzi, mentre ai Cavs non basta una super doppia-doppia di Tristan Thompson (18+19). Si rivede in campo anche George Hill, dopo un’assenza che durava dal 5 novembre: Larry Drew lo inserisce da subito in quintetto base, con Sexton a completare il backcourt e Nance di nuovo in second-unit. Toronto rafforza il primato ad est.

Importante successo in trasferta per i Celtics, trascinati da un Gordon Hayward finalmente decisivo: quasi tripla-doppia per l’ex Jazz (30+9+8, 8/16 dal campo, 4/5 dall’arco) partito ancora dalla second-unit. Sempre out Jaylen Brown, mentre Horford si riprende la titolarità dopo una gara di assenza. Per i Timberwolves doppia-doppia di Covington e altra prestazione convincente di Rose (26 punti, 11/18 dal campo).

I Rockets si scuotono di dosso un altro po’ di polvere e vincono in scioltezza contro i Bulls. La notizia di serata è il ritorno in campo della stella Markkanen, all’esordio stagionale dopo un lungo problema al gomito. Nei Rockets invece, oltre al solito trentello di Harden (9/16 dal campo) spicca la doppia-doppia di Capela (18+15). All’esordio stagionale anche il veterano Nene: per il brasiliano 12 minuti.

Dulcis in fundo, la vittoria thrilling dei Kings sul parquet di casa contro gli Indiana Pacers orfani di Victor Oladipo: la schiacciata decisiva è opera di Cauley-Stein, dopo un errore in penetrazione di Fox. Nei Pacers doppia-doppia per Myles Turner (14+12); per Sacramento un record in equilibrio dopo tempo immemorabile (11V-11P). Prima assenza stagionale per Marvin Bagley, uscito malconcio dalla sfida con i Clippers.

Ecco i risultati nel dettaglio:

Milwaukee Bucks @ New York Knicks 134-136 OT (MWB: Antetokounmpo 33+19, Bledsoe 27, Brogdon 22; NYK: Mudiay 28, Knox 26, Dotson 21, Hardaway Jr 21)

Golden State Warriors @ Detroit Pistons 102-111 (GSW: Durant 28, Curry 27, Thompson 21; DET: Griffin 26, Johnson 19, Jackson 17, Drummond 16+19)

Brooklyn Nets @ Washington Wizards 88-102 (BKN: Crabbe 14, Hollis-Jefferson 11, Carroll 10; WAS: Wall 30, Beal 22, Morris 20)

Toronto Raptors @ Cleveland Cavaliers 106-95 (TOR: Leonard 34, Siakam 15, Green 15, VanVleet 15; CLE: Thompson 18+19, Clarkson 18, Burks 13, Hood 13)

Chicago Bulls @ Houston Rockets 105-121 (CHI: LaVine 29, Parker 21+12, Holiday 11; HOU: Harden 30, Capela 18+15, Gordon 15)

Boston Celtics @ Minnesota Timberwolves 118-109 (BOS: Hayward 30, Irving 21, Tatum 19; MIN: Rose 26, Towns 20, Covington 17+10, Wiggins 17)

Indiana Pacers @ Sacramento Kings 110-111 (IND: Bogdanovic 27, Turner 14+12, Young 14, McDermott 14; SAC: Bogdanovic 20, Hield 18, Cauley-Stein 17+13)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy