NBA Recap Inside: terzo quarto difensivamente stellare per Golden State, che stende Portland e vola sul 2-0

NBA Recap Inside: terzo quarto difensivamente stellare per Golden State, che stende Portland e vola sul 2-0

Golden State vince 110-81 contro Portland grazie alla difesa di McGee e Green volando sul 2-0

Commenta per primo!

Gara-2 (serie 0-2)

Portland Trail Blazers @ Golden State Warriors 81-110 (17-33, 29-22, 12-28)

Netta vittoria per i Golden State Warriors che, privi di Kevin Durant, riescono a portarsi sul 2-0 grazie ad un’ottima prova difensiva. Il primo quarto è subito specchio della gara con Curry e Thompson che dalla distanza trovano i canestri della fuga mentre sotto le plance ci pensa Mcgee con alcune schiacciate a proseguire il break in favore dei locali. La difesa dei Warriors non permette a Portland di segnare con continuità e così Golden State raggiunge il +16 alla fine del primo quarto. Nel secondo periodo i Blazers accennano una reazione grazie alle triple di Aminu e McCollum arrivando a contatto; Turner infila la tripla del -1 ma nuovamente un immarcabile Mcgee infila i canestri che permettono a Golden State di chiudere sul +9 la prima metà di gara. Curry e Green ad inizio ripresa costruiscono il break della nuova fuga ma questa volta Portland non riesce a replicare sbagliando tantissimi tiri, chiusa da una grande difesa dei locali. Golden State ne approfitta e con Thompson e McGee raggiunge il + 25 alla fine del terzo periodo. L’ultimo quarto è garbage time con entrambe le squadre che regalano spazio alle panchine per preservare i titolari in vista delle prossime sfide, mentre la partita che si chiude sul punteggio di 110-81 per Golden State.

 

MVP: Draymond Green 6 punti, 10 rimbalzi 12 assist, 3 stoppate. Protagonista di un grande partita in difesa, mette in ritmo ottimamente i propri compagni con perfetti passaggi. Decisivo nei due break che regalano la fuga a Golden State. Sempre mentalmente padrone della partita.  Menzione d’onore anche per Javale mcGee (7/7 al tiro, 15 punti + 5 stoppate) e Steph Curry (19 punti, 6 assist).

Warriors: McCaw 9, Green 6, Thompson 16, Curry 19, Pachulia 10, Iguodala 6, Clark 13, West 8, McGee 15, McAdoo 7, Jones 1

Blazers: Harkless 15, McCollum 11, Lillard 12, Turner 5, Vonleh 3, Aminu 9, Crabbe 6, Connaught 2, Napier 10, leonard 2, Layman 3, Quarterman 3.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy