NBA Recap Inside: tornano alla vittoria Warriors e Cavs

NBA Recap Inside: tornano alla vittoria Warriors e Cavs

Solo tre gare nella notte, vediamo il riassunto

di Andrea Fabbian

Arriva la seconda vittoria stagionale per Cleveland: stavolta la vittima che cade al cospetto dei vicecampioni  è Charlotte, che è costretta a inseguire per tutti i parziali (89-113 il finale). Gli ospiti hanno pagato una prestazione opaca di Kemba Walker ( 7 punti e 6 assist in 35 minuti)  e non sono bastati i 22 di Lamb; Cleveland invece ha trovato un Thompson formato deluxe da 11 punti e 21 rimbalzi. Seconda vittoria consecutiva invece per i Rockets che vincono 109-99 in trasferta a Denver; la vittoria è maturata soprattutto nel terzo quarto, dove gli ospiti hanno scavato il gap di 11 punti poi risultato decisivo. Il migliore per i texani è stato come al solito Harden, capace di fornire alla causa 22 punti e 11 assist; Denver è un po’ in apnea (3 sconfitte in fila) ma il migliore è sempre il suo faro Jokic che timbra la solita prestazione all-around con 14 punti, 12 rimbalzi e 7 assist. Dopo i mugugni dei giorni scorsi torna alla vittoria anche Golden State che batte 103-110 Atlanta in casa: ancora privi di Curry i campioni sono stati guidati dai 29 punti di Durant e dai 24 di Thompson; dall’altra parte serata difficile al tiro per Trae Young ( 2/12 dal campo e 4 punti) che però recapita nove inviti a cena per i suoi compagni (8.2 di media per lui in stagione.)

Charlotte Hornets @ Cleveland Cavaliers 89-113 (Lamb 22, Batum 11 ; Clarkson 24, Nwaba 18)

Houston Rockets @ Denver Nuggets 109-99 (Capela 24, Harden 22 ; Morris 19, Murray 15, Harris 15)

Atlanta Hawks @ Golden State Warriors 103-110 ( Prince 22, Bazemore 18; Durant 29, Thompson 24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy