NBA Recap Inside: tra Portland e Bucks vince McCollum

NBA Recap Inside: tra Portland e Bucks vince McCollum

Recap della notte NBA.

di Davide Barbieri, @barbieridavidee

Serata complicata con lieto fine per gli Hornets: l’esplosione del quarto quarto ha permesso ai padroni di casa di ottenere la sesta vittoria stagionale. Rimane tuttavia una prestazione sottotono che non inverte la partenza non esaltante della franchigia, appena in positivo. 29 i punti di Kemba Walker che, aiutati dai 20 di Marvin Williams, risultano letali per Atlanta trainata dall’ex Jeremy Lin (19) in uscita dalla panchina.
Quando Dallas incontra i Wizards il risultato è spesso già scritto: sedici degli ultimi diciassette scontri sono infatti finiti in favore dei texani, questo non fa eccezione. Finisce la serie di sei sconfitte consecutive per i Mavs con un sempre più a suo agio Luka Doncic (23).
Brooklyn trova la seconda vittoria in trasferta della stagione contro dei Suns in pesante crisi. Partita mai in discussione che sin dalla fine del primo quarto vede gli ospiti raggiungere la doppia cifra di vantaggio e mai più lasciarla.
La sfida d’alta classifica della notte ha un vincitore: CJ McCollum. Saranno 40 i punti per la SG di Portland in una serata in cui i Bucks non sono mai riusciti a farsi sotto per tentare di riacciuffare il risultato. Buona la prestazione di Antetokounmpo (23) e Lopez (6/10 da 3).

Atlanta Hawks @ Charlotte Hornets 102-113
Washington Wizards @ Dallas Mavericks 100-119
Brooklyn Nets @ Phoenix Suns 104-82
Milwaukee Bucks @ Portland Trail Blazers 103-118

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy