NBA Recap Inside: un meraviglioso LeBron James trascina i Cavs a un’epica rimonta, è 3-0

NBA Recap Inside: un meraviglioso LeBron James trascina i Cavs a un’epica rimonta, è 3-0

I Cavaliers soffrono per tutta la prima parte di gara -3, crollano fino al -26, ma poi vengono presi per mano dal proprio leader e danno vita ad un’incredibile rimonta su Indiana. 3-0 nella serie e passaggio del turno ad un passo.

Gara 3 (3-0)

Cleveland Cavaliers @ Indiana Pacers 119-114 (27-37; 49-74; 84-91)

I Cleveland Cavaliers espugnano la “Bankers Life Fieldhouse” di Indianapolis e si portano avanti 3-0 nella serie, accarezzando il passaggio alle semifinali di conference. Partita ai limiti dell’incredibile, con i Pacers che dominano letteralmente nei primi due quarti, trascinati da un sontuoso Paul George e da un supporting cast finalmente all’altezza del suo leader. Positive, infatti, sono le prove dei vari Young, Teague e Stephenson, fattori che portano Indiana anche sul +26, praticamente certa di portare a casa il primo punto della serie. Ma dall’altra parte c’è il Re ed in una giornata in cui Irving e Love non “girano” (“panchinati” da Lue per tutto il quarto periodo), LeBron James fa registrare una tripla doppia stellare, con 41 punti, 13 rimbalzi e 12 assist. A dargli manforte ci sono JR Smith, Channing Frye e Kyle Korver, che bombardano il canestro avversario a suon di triple. Indiana non riesce a reagire all’onda anomala generata da Cleveland e crolla. La truppa di Lue dà vita alla più grande rimonta della storia dei playoffs e guarda al futuro con rinnovata fiducia.

MVP: LeBron James è assolutamente devastante. Le cifre parlano per lui, con 41 punti messi a referto, conditi da 13 rimbalzi e 12 assist. 14/27 al tiro, 6/12 da tre punti. Unica statistica rivedibile è il 7/14 dalla lunetta, ma ad impressionare è la calma e la precisione chirurgica con le quali conduce i suoi ad una rimonta insperata, dando la sensazione di avere il totale controllo della situazione. Se James è questo, sarà una post-season “lunga” per tutti.

Cavs: James 41 (13 rimbalzi, 12 assist); Smith 13; Thompson 9 (10 rimbalzi); Irving 13; Love 13; Williams 5; Korver 12; Frye 13; Shumpert; Jefferson; Jones.

Pacers: George 36 (15 rimbalzi); Young 11 (14 rimbalzi); Teague 15; Turner 6; Miles 9; Stephenson 13; Ellis 8; Seraphin 11; Robinson III 5.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy