NBA Recap Inside: vincono i Rockets, bene i Kings

NBA Recap Inside: vincono i Rockets, bene i Kings

Commenta per primo!

bettingpro.com
Utah Jazz @ Houston Rockets 94-103 (25-22; 44-39; 66-72) Vittoria per Houston, ancora orfana di Howard, contro dei combattivi Utah Jazz. Nel primo tempo la partita è equilibrata, complici le palle perse dei padroni di casa ed una difesa permeabile. Nella ripresa però sale in cattedra il “barba” James Harden: 33 punti per lui alla fine conditi da 8 rimbalzi. A chiudere la partita ci pensa Jason Terry con la sua specialità: tripla dall’angolo che consegna a Houston la diciottesima vittoria stagionale, con i texani che si confermano al settimo posto ad Ovest. Per i Jazz da segnalare la bella prestazione di Booker autore di 12 punti e 8 rimbalzi. Jazz(15-20): Hayward 15, Booker 12(9 rimbalzi), Johnson 11, Burke 10, Lyles 9, Withey 8, Ingles 8, Gobert 6, Neto 5. Rockets(18-19):Harden 33, Jones 14, Terry 12, Thornton 12, Beverley 9, Capela 7, Ariza 6, Harrell 5, Brewer 5. Key Stat: I 18 liberi segnati dai Rockets, sui 26 conquistati, pesano nell’economia del risultato finale. MVP: James Harden. 33 punti e la sensazione che le fortune di Houston dipendano da lui. Pesa lo 0-7 da dietro l’arco ma, nonostante una percentuale al tiro non eccelsa, riesce a condurre i suoi alla vittoria. Los Angeles Lakers @ Sacramento Kings 115-118 (21-38; 48-69; 86-102) Vittoria importante dei Kings in casa contro i Lakers che, aggrappati ad un Kobe d’annata, riescono a spaventare i padroni di casa che, durante la partita, dilapidano un vantaggio in abbondante doppia cifra per le solite amnesie difensive. Partita sontuosa di DeMarcus Cousins autore di 28 punti con 10 rimbalzi e 7 assist capace di andare a segno per ben due volte da dietro l’arco. Nei Lakers da segnalare la prova vintage di Kobe Bryant, autore di 28 punti e capace di dare il via alla rimonta giallo-viola. Lakers (8-29): Bryant 28, Russell 27, Williams 20, Clarkson 15, Bass 10, Nance 9, Randle 6 (10 rimbalzi), Brown, Hibbert Kings (15-21): Cousins 29 (10 rimbalzi), Acy&Gay 18, McLemore 16, Koufos 14, Belinelli 11, Rondo 9 (12 assist), Collison 3, Anderson, Curry Key Stat:Le diciannove palle perse dei Lakers pesano nell’economia della partita. MVP:DeMarcus Cousins. 28 punti, 10 rimbalzi e 7 assist, dominio al centro dell’area e range di tiro che si estende fino a dietro l’arco. Sta diventando un giocatore a 360 %, se riesce a smussare i suoi difetti caratteriali può guidare i Kings alla Post Season. Le altre partite della notte:
Nbafeeds.com
Atlanta Hawks @ Philadelphia 76ers 126-98 (22-21; 61-44; 97-76) Hawks (22-15): Bazemore 22, Horford & Millsap 18, Schröder 14, Scott 11, Mack&Hardaway 8, Teague 7, Sefolosha 6, Korver 5, Splitter & Muscala 4, Holiday 1 Sixers (4-34): Okafor 21, Smith 12, Grant 11, Noel 9 (13 rimbalzi), Stauskas&Thompson 9, Covington 8, Landry 6, Canaan 5, Sampson&Holmes 4, Marshall, McConnell. Boston Celtics @ Chicago Bulls 92-101 (27-21; 47-48; 63-74) Celtics (19-17): Crowder 17, Olynyk 16, Thomas 14, Sullinger 13 (11 rimbalzi), Johnson 12, Turner&Smart 10, Zeller, Jerebko, Young Bulls (22-12): Butler 19 (10 assist), Rose 18, Gasol 17 (18 rimbalzi), Mirotic 11, Gibson&Snell 10, McDermott 9, Portis 4, Hinrich 3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy