NBA Recap Point: Show di Harden ed Howard, Lebron James e Monta Ellis stratosferici

NBA Recap Point: Show di Harden ed Howard, Lebron James e Monta Ellis stratosferici

Commenta per primo!

Toronto Raptors – Miami Heat 95- 104 Vittoria convincente dei Miami Heat, che dopo un primo quarto sotto tono riesce a recuperare e poi nell’ultimo quarto riesce a creare il distacco che li porta alla vittoria. Manca Bosh, ma l’alte due star non sbagliano, James chiude con 35 punti, 8 assist e 8 rimbalzi venendo eletto MVP del match, poi Wade chiude a 20 punti con 5 assist e l’altro in doppia cifra è Allen con 14. Nei Raptors buona prestazione di Valanciunas nei primi due quarti, poi nel terzo realizza una bella schiacciata sovrastando James e poi sparisce definitivamente dal match, chiudendo con 18 punti e 9 rimbalzi, in doppia doppia Rudy Gay con 13 punti e 11 rimbalzi, il top scorer dei canadesi è DeRozan che chiude con 21 punti con l’8/11 al tiro.

Brooklyn Nets – Utah Jazz 104-88 Sfida di piacere quella che giocano i Nets contro i Jazz, partita chiusa fin dal primo quarto. Nei padroni di casa ben 6 giocatori in doppia cifra, in cui Brook Lopez chiude con 27 punti e 7 rimbalzi e Pierce con 11 punti, 5 rimbalzi e 4 assist. Nei Jazz gran prestazione del duo Kanter (21 punti, 8 rimbalzi) e Hayward (22 punti e 4 assist).

Detroit Pistons – Indiana Pacers 91-99 Non portano bene i primi punti in NBA di Datome ai Detroit Pistons, l’italiano chiude giocando 11 minuti e sigla i suoi primi 2 punti. Nei Pistons discrete prestazioni di Smith (16 punti e 7 rimbalzi), Drummond (14 punti e 10 rimbalzi) e Jennings (17 punti e 6 assist) che chiudono con un complessivo 34% al tiro in tre. Nei Pacers domina Paul George autore di 31 punti con 12/18 al tiro con anche 10 rimbalzi, 4 assist e 4 palle recuperate, dietro di lui ci sono West con 12 punti e 8 rimbalzi ed Hibbert, soprattutto in difesa, che chiude con 8 punti, 10 rimbalzi e 7 stoppate

Ney York Knicks – Charlotte Bobcats 97-102 Il Madison Square Garden è ormai terra di conquista e anche i Bobcats trascinati da un gran Kemba Walker trovano la vittoria. MVP del match Walker, che chiude con 25 punti e 6 assist, bene anche Kidd-Gilchrist autore di 16 punti con il 5/7 al tiro con l’aggiunta di 8 rimbalzo di cui 4 offensivi e 4 difensivi. Nei Knicks gioca praticamente da solo Carmelo Anthony autore di 32 punti.

New Orleans Pelicans – Phoenix Suns 98-104 Gran rimonta e gran prestazione di Bledsoe, l’ex giocatore dei Clippers si è ormai caricato la squadra sulle spalle ed anche quest oggi ha giocato una gran partita chiudendo con 25 punti e 5 assist, molto bene Green con 18 punti e Morris che dalla panchina chiude con 17 punti 5 rimbalzi e 4 assist. Nei Pelicans gioca bene Gordon chiudendo con 20 punti e 5 assist, doppia doppia per un Anthony Davis che continua a crescere partita dopo partita, chiudendo con 17 punti e 11 rimbalzi, dalla panchina ottimo apporto di Roberts con 17 punti.

Dallas Mavericks – Los Angeles Lakers 123-104 I Mavs vincono all’insegna di Monta Ellis, l’ex guardia di Warriors e Bucks, gioca una partita perfetta in attacco chiudendo con 30 punti (11/14 al tiro) e 9 assist andando vicinissimo alla doppia doppia, dietro di lui troviamo Calderon che chiude con 12 punti e 5 assist. Nei Lakers prestazione sotto tono di quasi tutto il roster, si salva solo Nick Young che chiude con 21 punti.

Denver Nuggets – San Antonio Spurs 94-102 Tracollo nell’ultimo quarto dei Nuggets e gli Spurs riescono ad agguantare la vittoria numero 3 in questa stagione. Gioca da dio Tony Parker, il nativo di Brugge realizza 24 punti con 6 assist e anche Duncan la fa da padrone chiudendo con 17 punti e 8 rimbalzi. Nei Denver bene Lawson con 20 punti e 8 assist, anche Faried (15 punti e 8 rimbalzi) e McGee (9 punti e 7 rimbalzi) vanno vicinissimi alla doppia doppia.

Portland Trail Blazers – Houston Rockets 116-101 Dura un solo quarto la resistenza dei Blazers, poi Rockets troppo forti per la franchigia di casa. Gran prestazione di Harden (33 punti e 7 rimbalzi) e Howard (29 punti e 13 rimbalzi) che praticamente vincono la partita da soli. Nei Blazers giocano bene Lillard con 22 punti e Aldrige con 21 punti e 5 rimbalzi.

Sacramento Kings – Atlanta Hawks 100-105 Ancora una sconfitta per i Kings che cadono davanti al proprio pubblico di soli 5 punti contro gli Atlanta Hawks. Decisivo per l’economia del match Al Horford autore di 27 punti e 10 rimbalzi, per rimarcare il dominio sotto canestro Milsap chiude con 25 punti e 11 rimbalzi ed anche Teague chiude in doppia doppia con 18 punti e 10 rimbalzi. Nella squadra di casa 26 punti dalla panchina di Thomas, Cousins chiude con soli 11 punti e McLemore dalla panchina ne fa 15.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy