I 5 del Fantallenatore – Settimana 1

I 5 del Fantallenatore – Settimana 1

Commenta per primo!

Partecipate a qualche fantabasket ma siete indecisi su quali giocatori puntare per questa settimana? Non temete, ecco a voi 5 nomi che potrebbero portare molti fantapunti in cascina durante questa settimana. A lato delle statistiche troverete il prezzo del giocatore su Dunkest.com.

hoopthoughts.blogspot.com

Kevin Love, Timberwolves (26.4 P, 15.0 R, 0.4 S) Fantacosto: 14.5

Il prodotto da UCLA è in stato di grazia, e non puntare qualche fantamilione su di lui ormai è da pazzi. Non solo una macchina da punti, ma un capolavoro di Da Vinci in grado di smazzare assist e di prendere rimbalzi in quantità. Anche il calendario sorride a Love, in quanto nei prossimi 7 giorni Minnesota non affronterà nessun avversario insormontabile (contro Cavaliers e Celtics, poi trasferte a Denver e Washington).

Eric Gordon, Pelicans (16.1 P, 2.7 A, 3.6 R) Fantacosto: 10.5

Lakers, Jazz e 76ers non sono esattamente delle corazzate, ragion per cui Gordon potrebbe fare strage di fantapunti con la sua capacità offensiva di primo pelo. Unico dubbio: nelle vittorie, le sue cifre calano sensibilmente (-4 minuti d’utilizzo, -3.8 punti). Ma è un rischio che vale la pena di correre, soprattutto tenendo conto che parte della statistica è influenzata dai soli 7 punti (in 21 minuti) contro i Bobcats.

Bradley Beal, Wizards (21.0 P, 3.0 A, 4.0 R) Fantacosto: 7.5

Beal è fresco di Career-High (34 punti nella sconfitta contro OKC) e di 29 punti nella vittoria sui Nets. L’ex Florida ha la mano calda, e Washington ha ambizioni da playoff. Il calendario è arduo, ma se avete qualche milioncino in disparte, non esitate a puntarlo sul numero 3 dei maghi.

Nikola Vucevic, Magic (15.6 P, 11.9 R, 1.0 S) Fantacosto: 12

Il serbo è uno dei giocatori più sottovalutati dell’intera lega, e i suoi Magic nei prossimi sette giorni giocheranno solo 2 partite. Ma per il montenegrino, dominare le plance di Bucks (privi di Sanders) e Heat (non proprio irresistibili sotto i tabelloni) non sarà certo un’impresa.

Andrea Bargnani, Knicks (12.7 P, 2.8 R, 0.8 B) Fantacosto: 8

I Knicks non se la stanno passando benissimo, chi si travestirà da Caronte della situazione per traghettare New York fuori dalla selva oscura? Forse potrà farlo il romano, che con l’assenza di Chandler si ritrova ad occupare lo spot di titolare. Hawks, Rockets e Pistons sono ben fornite sotto le plance, ma se state cercando punti a basso costo, magari dalla panchina, l’ex prima scelta potrebbe fare al caso vostro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy