L’uomo della 16° settimana NBA – Anthony Davis & Kristaps Porzingis

L’uomo della 16° settimana NBA – Anthony Davis & Kristaps Porzingis

Il nostro riconoscimento settimanale NBA

di Fabrizio Martini
7zimbio

 

Settimana coi botti quella appena trascorsa, che ci consegna ben due vincitori.

Ma andiamo con ordine:

Lunedì Rich Paul, potentissimo agente NBA (tra gli altri gestisce anche LeBron James), dichiara che un altro suo assistito, Anthony Davis, non rinnoverà con i New Orleans Pelicans (contratto che scade in estate 2020) per andare a giocare “in una squadra che gli permetta di vincere”. Dopo quasi una settimana, tutti gli indizi e le dichiarazioni a seguire degli uomini vicino al giocatore portano solo e soltanto ai “Los Angeles Lakers”, con tanto di offerte già mandate alla dirigenza Pelicans.

Con la trade deadline fissata per la fine della settimana (il 7 per la precisione), ci aspettiamo un paio di botti, che nel caso non portino ad una trade, di sicuro aumenteranno l’hype estivo verso il giocatore.

Giovedì invece, Kristaps Porzingis fa sapere ai Knicks di volersene andare dalla Grande Mela: in meno di 24 ore il lettone viene accontentato, spedito a Dallas insieme a Tim Hardaway Jr., Courtney Lee e Trey Burke per DeAndre Jordan, Wesley Matthews, Dennis Smith Jr. e 1/2 prime scelte. Con tutti i rischi del caso di entrambe le franchigie (New York punta sulla free agency estiva, Dallas su un giocatore fenomenale ma rotto e che potrebbe rifirmare altrove tra un anno), di sicuro le due franchigie hanno dato un deciso colpo di coda al proprio futuro.

In attesa della trade deadline e dell’All Star Game, ne vedremo ancora delle belle.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy