L’uomo della 17° settimana NBA – Paul George

L’uomo della 17° settimana NBA – Paul George

Il nostro riconoscimento settimanale NBA

di Fabrizio Martini
thunderous intentions.com

Nella settimana della trade deadline NBA, tra mancati arrivi (Davis-Lakers) e mosse ad effetto (Harris-Sixers e Gasol-Raptors su tutte) ad Oklahoma City, quello che dovrebbe essere il secondo violino della squadra, ha messo insieme delle prestazioni da urlo.

Di seguito le sue partite:

  • 6 Febbraio: vittoria su Orlando, 9 su 26 al tiro (6 triple), 39 punti, 8 rimbalzi, 3 assist e 3 recuperi.
  • 8 Febbraio: vittoria contro Memphis, 7 su 16 al tiro (6 triple), 27 punti, 5 rimbalzi, 4 assist e 4 recuperi.
  • 10 Febbraio: vittoria a Houston, 12 su 22 al tiro (6 triple), 46 punti, 11 rimbalzi, 3 assist e 1 recupero.

 

Su entrambi i lati del campo, sta giocando una pallacanestro mostruosa, e si sta confermando come uno dei migliori tiratori dalla linea da tre punti. Questi Thunder sono a tratti confusionari, ma in post season potrebbero essere una bella gatta da pelare per tutti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy