NBA News Inside: i Suns ci provano con Crawford

NBA News Inside: i Suns ci provano con Crawford

Le ultime novità dal mondo NBA.

di La Redazione

I Phoenix Suns hanno avuto un incontro con Jamal Crawford e il giocatore potrebbe puntare a dare esperienza in una squadra molto giovane, cambiando di fatto gli obiettivi di qualche mese fa che sembrava lo volessero solo in una contender per il titolo. In 17 stagioni, Crawford è andato ai Playoffs solo 8 volte non superando mai il primo turno. Il GM ad interim James Jones ha confermato l’interesse della franchigia che ha incontrato il giocatore venerdì.

Miami Heat hanno deciso di estendere il contratto a Justise Winslow per 3 anni a 39 milioni: il contratto scadrà nel 2022 poiché questa che inizia sarà l’ultima annata del contratto da rookie. L’ala scelta nel 2015 poteva essere inserita nella trade per Butler ma, visto che sembra essere saltato tutto definitivamente, Miami ha deciso di rinnovarlo, inserendo una team option nell’ultima stagione. Gli Heat hanno contratti garantiti per 133 milioni all’anno fino al 2020, dovendo ricorrere alla luxury tax.

Il sito della NBA riporta che Alessandro Gentile è stato tagliato dai Rockets, ma non è chiaro quando, e se, sia stato firmato. Al suo posto Tim Bond che poi andrà a giocare nei Rio Grande Vipers, squadra G League affiliata a Houston.

Si stanno delineando le squadre ufficiali per l’inizio della stagione, con molti tagli di tutti i giocatori che avevano contratti temporanei solo per il training camp. Da capire ancora cosa farà San Antonio con il contratto di Nick Johnson. Golden State firma Alfonzo McKinnie con un biennale al minimo salariale: ora gli Warriors hanno ancora un posto disponibile a roster ma non è detto che lo occupino prima dell’inizio della stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy